Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Politica - Lo sostiene il gruppo consiliare di minoranza Capodimonte 2.0

“I cittadini protestano per la chiusura degli uffici comunali”

Condividi la notizia:

Capodimonte

Capodimonte

Capodimonte – Riceviamo e pubblichiamo – Numerose le proteste dei cittadini di Capodimonte per la totale chiusura dei servizi da parte dell’amministrazione comunale.

Si è constatata da diversi mesi infatti la completa “chiusura” del portone d’ingresso, che si contrappone alla “diligenza” con la quale l’amministrazione ha affisso un cartello: “Telefonare per prendere appuntamento”. Ma il telefono squilla, squilla… senza risposta.

Secondo noi, proprio in questa fase, serve ancora più democrazia, partecipazione e coinvolgimento da parte delle istituzioni nella risoluzione dei problemi quotidiani dei cittadini.

Come mai la “solerte” amministrazione ha preso questo indirizzo? Qual è il motivo? Si rende conto che tale situazione crea un enorme disservizio a tutta la cittadinanza? 

Di contro nei comuni limitrofi tutti gli uffici delle amministrazioni sono aperti e funzionanti. La cosa non è da poco. L’inefficiente gestione del comune di Capodimonte arreca solo disservizi e malcontento tra i cittadini che necessitano dell’operatività degli uffici comunali.

Al sindaco e agli amministratori un invito a rivedere la situazione per offrire servizi, assistenza e quant’altro richiesto dalla popolazione.

Per questo occorre che si adottino le misure necessarie per l’apertura immediata del comune.

Gruppo Consiliare di Minoranza Capodimonte 2.0


Condividi la notizia:
12 settembre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR