Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Tarquinia - La cooperativa rafforza il servizio di trasporto dei dializzati e delle persone non autosufficienti

Donato ad Aga un nuovo pulmino

di Daniele Aiello Belardinelli

Condividi la notizia:

[DTDinfo id=”adsenseinterno”]
Tarquinia - Aga - La donazione del pulmino

Tarquinia – Aga – La donazione del pulmino

Tarquinia - Il pulmino donato ad Aga

Tarquinia – Il pulmino donato ad Aga

Tarquinia – L’Aga potenzia il servizio di trasporto con un nuovo pulmino. Il mezzo è stato donato alla cooperativa sociale di Tarquinia grazie al contributo di tanti imprenditori della città etrusca e della provincia Viterbo.

La consegna questa mattina (26 settembre) in piazza Giacomo Matteotti, davanti al palazzo comunale. Presenti il vice sindaco Luigi Serafini, l’assessora ai servizi sociali Ada Iacobini, il presidente di Aga Carlo Marcomeni, insieme agli operatori della cooperativa, e i responsabili di Pulmino Amico, la società di servizi che ha curato la raccolta pubblicitaria per l’acquisto e la donazione del veicolo.

“Ringrazio gli sponsor – afferma il presidente di Aga Marcomeni -. Questa iniziativa vede la collaborazione di Pulmino Amico, che ci ha messo a disposizione in comodato d’uso il mezzo.

Il veicolo sarà utilizzato per accompagnare gratuitamente le persone residenti a Tarquinia a svolgere visite mediche specialistiche nelle strutture sanitarie di Viterbo, Roma, Grosseto e Siena, nell’ambito del progetto “Mai più soli”, attivo da 15 anni con il fondamentale sostegno del Comune”.

“Ben vengano queste iniziative – dice l’assessora ai servizi sociali Iacobini -. Il servizio di Aga è molto importante per il nostro territorio. Apprezzo la professionalità e la serietà degli operatori della cooperativa.

Come amministrazione comunale siamo a loro fianco”. Alla fine di quest’anno saranno 132 gli utenti che si rivolgeranno ad Aga, con un aumento del 10% rispetto al 2019.

Per il progetto “Mai più soli”, se si considerano solo le persone residenti a Tarquinia, al termine del 2020 saranno 19 i fruitori del servizio di trasporto per emodialisi, mentre sono stati 14 lo scorso anno.

Daniele Aiello Belardinelli


Condividi la notizia:
26 settembre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR