Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Comune - Proposta dell'assessore De Carolis (Fratelli d'Italia) - La crisi estiva non risolta si ripresenta nel centrodestra anche in autunno

Soldi per il Natale, Fondazione non vota e Fdi si incazza

di Giuseppe Ferlicca

Condividi la notizia:

Viterbo - Luigi Buzzi

Viterbo – Luigi Buzzi

Viterbo – Nervi tesi in maggioranza. Le fibrillazioni nel centrodestra in comune continuano. Non avendo risolto le ragioni che hanno portato alla mezza crisi d’estate, lo scontro continua anche nella stagione autunno – inverno. Pure quando si parla di Natale, argomento che in teoria dovrebbe rendere tutti più buoni.

Ma i gruppi che sostengono Arena fanno eccezione, evidentemente. Così, ieri, nell’accesa seduta di commissione, seconda e quarta insieme per discutere sull’utilizzo dell’imposta di soggiorno, a fine seduta una domanda apparentemente scontata da parte di Luigi Maria Buzzi, capogruppo FdI, ha riacceso gli animi.

Si vota la destinazione dei fondi. Su 300mila euro, 150mila destinati a Natale e dintorni, scelta duramente contestata dall’opposizione, anche perché non sono gli unici soldi stanziati. Altri si trovano in bilancio.

Quando arriva il momento di votare, Sergio Insogna (Fondazione) non è collegato e quindi non si esprime. La riunione si sta chiudendo e in extremis interviene Buzzi. Per chiede chi sono i capigruppo presenti.

La presidente Isabella Lotti fa l’elenco. Gianmaria Santucci (Fondazione) non ne fa parte. Chiara Frontini (Viterbo 2020) si affretta a far sapere d’essere presente, ma non è per lei che Buzzi ha posto la domanda. La consigliera d’opposizione sorride. Lo sa.

Pure il presidente del consiglio Stefano Evangelista prende la parola per giustificare Andrea Micci (Lega), assente perché in volo.

Ma è facile intuire che Buzzi abbia voluto rimarcare come nel momento in cui si vota un provvedimento portato da un assessore del suo partito, Marco De Carolis, Fondazione non ci sia.

E un po’ la riproposizione dello scontro per la piscina comunale e non solo.

Le incomprensioni fra FdI e Fondazione sono ancora tutte lì. Con sommo dispiacere di chi immagina che una crisi politica si risolva da sola.

Pare che Fondazione non sia da tempo un assiduo frequentatore alle riunioni di capigruppo in maggioranza. Qualcosa vorrà dire.

Ieri non ha votato la proposta che porta la firma di un componente di giunta FdI. Eppure, in tema di Natale, pare che l’assessorato alla Sviluppo economico guidato da Alessia Mancini (Fondazione) ha chiesto 180mila euro per rifare le casette del mercatino natalizio agli Almadiani.

Lodevole proposta. Una parte del totale non votato. Qualcuno, per giustificarsi parlerà d’impegni improvvisi o problemi di connessione. Beato chi ci crede…


Condividi la notizia:
13 ottobre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR