Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Politica - I consiglieri comunali del Movimento 5 stelle chiedono conto delle azioni intraprese finora

“7,3 milioni per didattica digitale con Dl Ristori, ma la Regione che fa?”

Condividi la notizia:

La sede della Regione Lazio

La sede della Regione Lazio

Roma – Riceviamo e pubblichiamo – Con il Decreto Ristori il governo ha stanziato ulteriori 85 milioni di euro per la didattica digitale integrata, di cui 7,3 per le scuole del Lazio, che si aggiungono ai 3,6 milioni stanziati dal ministero dell’Istruzione guidato da Lucia Azzolina, di cui oltre 342mila euro destinati alle scuole delle nostra regione, per complessivi 7 milioni e 642mila euro per le scuole del Lazio con soli due provvedimenti nel giro di poche settimane.

In ben sette mesi dall’inizio della pandemia cosa ha fatto invece la Regione Lazio per le nostre scuole? Al momento, si è limitata a fare scaricabarile sul governo centrale lavandosene le mani.

E’ infatti assurdo che ad oggi la giunta non sia ancora riuscita a fornire i dati sulla mappatura dei fabbisogni delle scuole del Lazio, da noi sollecitati già lo scorso 14 maggio, proprio in vista dell’anno scolastico 2020/2021 ormai avviato, nell’ambito del Consiglio regionale straordinario sull’emergenza Covid 19.

Chiederemo di nuovo conto delle misure e delle azioni intraprese dalla Regione Lazio, forti dei numeri degli investimenti senza precedenti sulla scuola fatti finora dal Governo nazionale.

Investire nella scuola significa investire sui nostri figli e sui cittadini di domani, a maggior ragione in un momento così delicato come quello che stiamo vivendo oggi.

In questi giorni, nell’ambito delle audizioni sulla ‘tutela del diritto allo studio per i minori durante la pandemia’ che si terrano in Commissione Diritto allo Studio, torneremo a sollecitare l’assessore regionale alla Scuola, Di Berardino, e tutti i soggetti competenti e vi terremo aggiornati sugli eventuali sviluppi.

Consiglieri regionali M5S del Lazio


 – Didattica digitale, al Lazio oltre 7 milioni per tablet, pc e connessioni


Condividi la notizia:
4 novembre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR