Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - La offre la pagina Facebook Centro storico chiuso - Il presidente di Arci Lazio Marco Trulli: "Siamo allo sbirrismo?" - FOTO

Una “taglia” in buono spesa da 100 euro a chi fornisce informazioni contro chi scrive sui muri

di Daniele Camilli

Condividi la notizia:


Viterbo – Brutto segno. Sintomo dei tempi Covid. Con le cose che pian piano sembrano sfuggire di mano. “Buono spesa di 100 euro (in centro) a chi fornisce informazioni utili per fermare i dementi con le bombolette”. Sta scritto sulla pagina Facebook del gruppo “Viterbo centro storico chiuso”. Circa 4500 le persone che lo seguono. 

Il degrado in centro porta anche a questo. Anche a una ‘taglia’. Cento euro in buoni spesa. Basta fornire informazioni utili per acchiappare uno o più graffitari che in questi giorni stanno siglando un po’ dappertutto i muri in centro a Viterbo. Da San Pellegrino al Corso. 


Viterbo - La taglia da 100 euro in buoni spesa

Viterbo – La taglia da 100 euro in buoni spesa


L’obiettivo del gruppo, attivo da 7 anni, è far chiudere il centro storico al traffico. Un gruppo impegnato anche sul fronte del decoro urbano.


Viterbo - Graffiti sui muri

Viterbo – Graffiti sui muri


I commenti al post con la ‘taglia’ sono pressoché tutti favorevoli. C’è chi dà ai “ragazzi” degli “imbrattamuri” e chi dei “pezzi di merda”. Chi invece propone la taglia anche fuori le mura. L’unica voce contro è quella del presidente di Arci Lazio Marco Trulli che parla, in un suo commento, di “sbirrismo”. E’ il solo.


Viterbo - Raffaele Ascenzi ripulisce il muro di casa

Viterbo – Raffaele Ascenzi ripulisce il muro di casa


Un problema che ultimamente ha visto impegnato anche l’architetto della macchina di Santa Rosa, Raffaele Ascenzi. Niente taglie in tal caso. Ascenzi ha solo preso il pennello e ha ripulito il muro davanti casa sua a piazza del Gesù e documentato su Facebook il resto.


Viterbo - Graffiti sui muri

Viterbo – Graffiti sui muri


“Prima o poi – ha commentato poi Ascenzi con un post – qualcuno ti insegnerà le buone maniere! Spero faccia presto!…Visto che non sei Banksy…”.

Daniele Camilli


 Fotogallery: Le scritte sui muri


Condividi la notizia:
4 novembre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR