Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Politica - Il sindaco Arena rilancia la proposta di Ernesto Tedesco: "Con la traversale ultimata, le nostre città diventeranno complementari"

“Provincia di Viterbo e Civitavecchia? L’idea è affascinante…”

di Alessandro Castellani

Condividi la notizia:


Viterbo - Giovanni Arena

Viterbo – Giovanni Arena


Viterbo – “L’idea di unire Viterbo e Civitavecchia non è nuova, ma è affascinante. Se Tedesco vuole riprendere il discorso, io ci sono”. Il sindaco Giovanni Arena raccoglie la proposta lanciata ieri dal primo cittadino litoraneo, che aveva parlato di “sottrarre Civitavecchia dalla morsa soffocante di Roma e fondere il nostro territorio con la provincia di Viterbo”.

Tedesco aveva preso a pretesto il recente bando del comune di Roma, che chiede di distribuire in varie zone del Lazio gli ospiti dei campi rom capitolini e individua, tra le aree possibili, anche quella di Civitavecchia-Viterbo. Da lì, la proposta di unire politicamente le due città.

Arena, da veterano della politica, non si scompone più di tanto alle dichiarazioni del collega civitavecchiese, ma ammette di averle “lette con interesse”.

“Sono 30 anni che faccio politica e ogni tanto, che sia con Orvieto o con Civitavecchia, esce fuori una proposta del genere – spiega il sindaco -. In passato sulla provincia con Civitavecchia si era arrivati anche a una fase di dibattito molto avanzata, poi però non se ne fece nulla. Ciò non toglie che la trovo un’idea affascinante e che sarei sicuramente disponibile a riprendere il discorso”.

Secondo il sindaco di Viterbo, la città dei Papi e Civitavecchia “sono i due comuni più importanti dell’area settentrionale del Lazio e hanno da sempre sempre rapporti saldi di amicizia e di scambi commerciali. Col completamento della trasversale, poi, diventeremmo davvero l’uno complementare all’altro”.

“Se partiamo da queste prospettive – è la conclusione di Arena – Tedesco mi trova pienamente d’accordo a riprendere il filo che è stato spezzato negli anni passati. La collaborazione tra noi è nell’ordine delle cose. Dunque, se lui vuole parlarne io ci sono”.

Alessandro Castellani


– Tedesco: “Basta con Roma, uniamo Civitavecchia alla provincia di Viterbo”


Condividi la notizia:
10 gennaio, 2021

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR