Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Trasporti - Fortunato Mannino (Cisl) dopo le dichiarazioni dell’amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato Gianfranco Battisti

“Alta velocità, uno dei tasselli necessari per migliorare le nostre infrastrutture”

Condividi la notizia:


Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – La Cisl di Viterbo ha accolto con entusiasmo la notizia, divulgata dai media, in merito alle dichiarazioni dell’amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato, Gianfranco Battisti, con le quali ha anticipato che anche la stazione di Orte diventerà una fermata dei treni ad alta velocità.


Viterbo - Fortunato Mannino

Viterbo – Fortunato Mannino


L’amministratore di Fs ha anche parlato di una riqualifica del parcheggio della stazione che porterà ad un miglior collegamento con i binari da cui partiranno i Freccia Rossa e ha annunciato la partenza del progetto del raddoppio della Roma – Viterbo.

La Cisl di Viterbo ha sempre chiesto una fermata dei treni ad alta velocità ad Orte, come ha sempre chiesto il raddoppio dell’intera tratta Roma – Viterbo, pensando che fossero, insieme ad altre opere, un tassello dei tanti che occorrono per migliorare le nostre infrastrutture, fondamenta da cui partire per un vero rilancio del territorio.

Augurandosi che dalle parole si passi velocemente ai fatti, non possiamo che constatare che la strada intrapresa è quella giusta: dopo l’accordo tra la regione Lazio e il ministero per i Beni e le attività culturali e per il turismo per promuovere il restauro, la rifunzionalizzazione e la valorizzazione del complesso dell’antico ospedale degli infermi di Viterbo, dopo l’annuncio della candidatura di Civita di Bagnoregio a Patrimonio Unesco, le affermazioni dell’amministratore delegato di Fs non possono che arrecarci estrema soddisfazione.

Il rilancio del nostro territorio per compiersi ha necessità di molti progetti che spaziano dalle infrastrutture alle riqualificazioni, dagli ammodernamenti alla transizione ecologica, dallo sviluppo del turismo e termalismo all’agricoltura e all’industria: solo così potremmo dare un nuovo impulso al lavoro, una speranza concreta ai nostri figli!

Fortunato Mannino
Segretario generale Cisl Viterbo


Condividi la notizia:
23 febbraio, 2021

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR