Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Ambiente - Fare Verde mobilitata per 50 giorni - Il presidente Greco: “Iniziative di sensibilizzazione fino al 21 marzo”

Iniziata ieri la manifestazione “Il Mare d’Inverno”

Condividi la notizia:


Tarquinia - L'iniziativa "Mare d'inverno" - Fare Verde

L’iniziativa “Mare d’inverno” – Fare Verde

Roma – Riceviamo e pubblichiamo – Iniziata ieri, domenica 31 gennaio 2021, la prima giornata della manifestazione nazionale “Il mare d’Inverno”, organizzata da Fare Verde e giunta quest’anno alla 30esima edizione.

L’evento ecologista più longevo d’Italia, la prima edizione venne organizzata nel 1992, anche in questa edizione  ha ricevuto il Patrocinio della Commissione UE – Rappresentanza per l’Italia, del Ministero dell’Ambiente, del Comando Generale della Guardia Costiera, dell’Assemblea Legislativa dell’Emilia Romagna, delle Regioni Friuli Venezia Giulia, Lazio e Toscana.

“Quest’anno celebriamo la trentesima edizione della manifestazione – dichiara il presidente nazionale di Fare Verde, Francesco Greco – l’evento più longevo nel panorama ambientalista italiano. Per questa edizione abbiamo pensato a una mobilitazione di 50 giorni, fino al 21 marzo 2021, così da organizzare, oltre alla classica pulizia della spiaggia, una serie di eventi collaterali quali conferenze e dibattiti online, incontri con le scuole e le pubbliche amministrazioni. Il tutto compatibilmente con le misure anticovid che ci impongono di ripensare allo “sviluppo” sino ad oggi perseguito, senza curarsi di un Pianeta Terra sempre più malato”.

Nella giornata di ieri “Il Mare d’Inverno” ha ripulito le spiagge di Marina di Pisa, Pietrasanta (Lu) e Pescara.

Domenica 7 febbraio appuntamento a Sistiana (Ts), Chioggia (Ve), Comacchio (Fe), Brindisi, Catanzaro Lido e Reggio Calabria.

Chi volesse aderire o organizzare l’evento nella sua città può contattare l’associazione al numero 392.9772536, o inviare una mail a fareverde.segreteria@mail.com.

Il programma completo è disponibile sul sito.

Fare Verde onlus


Condividi la notizia:
1 febbraio, 2021

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR