Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Economia - Il presidente di Unindustria Angelo Camilli dopo l'annuncio al convegno "Cantieri nel Lazio"

“L’alta velocità a Orte rende più competitiva la nostra regione”

Condividi la notizia:


Orte – “Il progetto per la fermata dell’Alta velocità ad Orte, annunciato questa mattina dall’amministratore delegato di Ferrovie dello Stato Gianfranco Battisti insieme al presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti al convegno ‘Cantieri nel Lazio – investimenti per la ripresa’, è una notizia molto importante che avrà un grande impatto per la crescita competitiva della nostra regione”.


Angelo Camilli

Angelo Camilli


Lo dichiara il presidente di Unindustria Angelo Camilli. “Con il progetto annunciato oggi, peraltro, il Lazio avrà un forte beneficio anche in tema di attrattività complessiva del territorio: le città raggiunte dall’Alta velocità, infatti, hanno avuto nel corso degli anni uno sviluppo significativo sia da un punto di vista sociale che economico.

Per questo la nostra Associazione è sempre stata in prima linea a sostegno di questo importante progetto. Un ringraziamento particolare va all’ad di Ferrovie dello Stato Gianfranco Battisti, che è anche vicepresidente di Unindustria con delega alle Infrastrutture, per il grande sforzo che il Gruppo Fs sta facendo per rendere il nostro Paese ancora più competitivo. Ora il compito del ceto dirigente ed imprenditoriale delle Regione è quello di saper cogliere questa importante opportunità, che come insegna l’esempio della fermata dell’Alta velocità a Frosinone e Cassino porta veramente notevoli benefici”.


Condividi la notizia:
22 febbraio, 2021

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR