--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Sul posto vigili del fuoco, carabinieri e polizia - Piove cenere alla periferia della città

In fiamme deposito di carta

Condividi la notizia:

L'incendio nel magazzino

L'incendio nel magazzino

L'incendio nel magazzino
L'incendio nel magazzino

La carta in cenere sulle macchine

La carta in cenere sulle macchine

La pioggia di carta nel quartiere circostante

– In fiamme un deposito di carta sulla Teverina (fotocronaca: il deposito in fiamme * “nevica” carta * vigili del fuoco in azione video: vigili del fuoco in azione * “nevica” carta).

I vigili del fuoco di Viterbo sono impegnati a spegnere le fiamme nel deposito di carta e inchiostro della Union Printing sulla strada Teverina.

Le fiamme sarebbero divampate intorno alle 17 facendo sprigionare dallo stabile fiamme altissime e un denso fumo, visibile addirittura dalla superstrada.

Dai primi accertamenti risulterebbe che all’interno del magazzino non c’erano persone e quindi nessuno sarebbe rimasto ferito.

L’incendio però è di grosse dimensioni e avendo interessato in particolare delle bobine di carta e riserve di inchiostro, si è diffuso con molta velocità e facilità. Sono stati però messi in salvo dai vigili del fuoco alcuni camion e rimorchi parcheggiati vicino allo stabile.

Ora c’è da capire come e perché si sia sviluppato il fuoco all’interno del magazzino. C’è infatti da considerare che le bobine che si sono incendiate sono di carta molto pressata e non prendono fuoco con facilità.

Ancora da quantificare il bilancio dei danni.

Intanto la cenere e la polvere della carta che hanno preso fuoco all’interno del capannone stanno piovendo sui cieli della città posandosi come un velo sulle auto.

I vigili del fuoco che continuano a lavorare allo spegnimento delle fiamme, per tamponare alla mancanza di acqua si stanno rifornendo anche da una pompa comunale fuori Pratogiardino. Massiccio l’impiego dei pompieri: sono intervenuti infatti tutte le squadre e tutti i mezzi di Viterbo ovvero tre autobotti e 4 Aps (mezzi speciali completi di tutta l’attrezzatura necessaria), inoltre sono giunte in aiuto anche una squadra di vigili da Tarquinia e un mezzo da Civita Castellana.

Sul posto sono al lavoro anche i carabinieri e la polizia.


Condividi la notizia:
11 novembre, 2011

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR