--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie D Girone E - Civita Castellana - Pianese (2-3)

La Flaminia cade ma con onore

Condividi la notizia:

Flaminia

– Civita Castellana – Pianese 2 – 3

FLAMINIA: Russo, Eramo (57′ Giraldi), Stamenkovic, Luciani, Bricchetti, Piva, Buono, D’’Antoni (57′ Cini), Scardini, Capodaglio, Taverna.
Allenatore: Puccica.

PIANESE: Verdelli, Santelli, Gagliardi, Ingrosso (57′ Perejira), Rosi, De Nardin, Golfo, Certosimo, Padelli (64′ Boccini), Montagnoli (68′ Del Gusto), Giornarelli.
Allenatore: Bacci.

ARBITRO: Proietti di Terni.

RETI: 7′ Buono (F), 12′ Giornarelli (P), 20′ Pavelli (P), 60′ Cini (F), 69′ Certosimo (P).


Una partita avvincente e altalenante quella della Flaminia in casa contro la Pianese. Una partita che, purtroppo, si è poi conclusa con una sconfitta, ma che ha mostrato una grande voglia di fare e di mettersi in gioco da parte dei ragazzi di mister Puccica.

Il primo gol arriva ad appena 7 minuti dal fischio d’inizio. A metterlo in rete è Buono, uno dei nuovi acquisti della Flaminia che permette ai padroni di casa di partire con un vantaggio.

Vantaggio che però dura molto poco. Giusto cinque minuti, poi al 12′ Giornarelli riporta la situazione in parità.

Ma non basta. La Pianese non si accontenta del pareggio e continua a spingere verso l’area avversaria in maniera pressante. La difesa della Flaminia regge per un po’ poi al 20′ crolla di nuovo sotto la rete di Pavelli che firma il 2 a 1.

Così si conclude il primo tempo, dopo 45 minuti di gioco molto equilibrati.

Nella seconda frazione di gioco però la Flaminia non si dà affatto per vinta. Insiste, cerca il contropiede instancabilmente a ogni azione degli avversari e, finalmente Cini mette dentro la rete del 2 a due al 60′.

Un pareggio che anche questa volta dura poco. Meno di dieci minuti in tutto. Al 69′ infatti arriva Certosimo che porta gli ospiti in vantaggio. E’ l’ultimo gol della partita, quello che segna la sconfitta della Flaminia.

A pochi secondi dalla fine il Civita Castellana ha un’occasione d’oro che non riesce a sfruttare lasciando quindi il risultato invariato. Una partita, comunque, ben giocata da entrambe le formazioni. La Flaminia ha dimostrato ancora una volta di esserci e di aver superato, almeno in parte, il suo pessimo momento iniziale. Domenica prossima dovrà vedersela con il Pontevecchio.


I risultati

Castel Rigone – Pierantonio 3 – 3
Flaminia Civita Castellana – Pianese 2 – 3
Group Città di Castello – Deruta 0 – 1
Orvietana – Arezzo 0 – 2
Pontedera – Viterbese 3 – 0
Sansepolcro – Pontevecchio 0 – 0
Sansovino – Voluntas Spoleto 1 – 1
Todi – Trestina 1 – 1
Zagarolo – Sporting Terni 0 – 1

 


 

La classifica

Pontedera 33
Atletico Arezzo 29
Voluntas Spoleto 24
Sporting Terni 24
Castel Rigone 22
Sansovino 22
Pontevecchio 22
Pianese 22
Deruta 21
Viterbese 19
Pierantonio 19
Trestina 18
Group Città di Castello 17
Zagarolo 16
Sansepolcro 16
Flaminia Civita Castellana 15
Todi 14
Orvietana 12


Il prossimo turno

Arezzo – Pontedera
Deruta – Voluntas Spoleto
Pianese – Sansovino
Pierantonio – Orvietana
Pontevecchio – Flaminia Civita Castellana
Sporting Terni – Todi
Trestina – Sansepolcro
Viterbese – Gruop Città di Castello
Zagarolo – Castel Rigone


Condividi la notizia:
8 dicembre, 2011

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR