--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie D Girone E - Viterbese - Orvietana (1-0)

Viterbese salvata da un autogol

Condividi la notizia:

Lo stadio Rocchi di Viterbo

Lo stadio Rocchi di Viterbo

Viterbese – Orvietana 1 – 0

VITERBESE: Scarsella, Franzese, Lispi, Fapperdue, Nocerino, Cristiano, Storani (46′ Vanacore), Piccolo, Barra, Morini, Zagarella (57′ Di Marco).
A disposizione: Santi, Pucino, Testa, Vanacore, Di Marco, Cisterna, Pieri.
Allenatore: Conticchio.

ORVIETANA: Pasquini, Di Gioacchino, Frizzi, Caccavale, Chiasso, Ciccone, Nani (58′ De Matteo), Francesconi, Sedu (21′ Graziani), Caligiuri, Felici.
A disposizione: Del Gobbo, Merge, Ruchetti, Scarano, De Matteo, Di Maio.
Allenatore: Volpi.

ARBITRO: Signora Vitulano di Livorno.

RETI: 60′ autogol di Caccavale (O).


Viterbese salvata da un autogol.

I Gialloblù scendono in campo al Rocchi contro l’Orvietana in cerca del terzo successo consecutivo, utilissimo per stare un po’ più tranquilli in classifica.

Una vittoria che alla fine arriva, ma non certo per merito dei giocatori schierati da Conticchio.

Una partita brutta, con due squadre inconcludenti, la Viterbese in modo particolare.

Poche, pochissime azioni dignitose. Giusto un paio nel primo tempo. Morini al 30′ si libera al limite dell’area e serve Barra che tenta il tiro di testa sfiorando il palo alla sinistra del portiere dell’Orvietana.

Al 33′ si fanno invece vedere gli ospiti con Nani che crossa al centro per Caligiuri. Nocerino però riesce ad anticiparlo e non gli permette di tirare in porta.

Il risultato viene sbloccato durante il secondo tempo. Al 60′ quando Vanacore mette la palla in mezzo verso lo specchio difeso da Pasquini, ma trova la deviazione di Caccavale che centra la porta e regala ai Gialloblù il vantaggio con un autogol.

Insomma, una squadra sottotono e poco propositiva. Quanto basta però, grazie alla fortuna, per vincere la terza partita di fila in campionato. Da notare che nella formazione della Viterbese c’erano molti giocatori nuovi, da poco entrati a far parte della rosa.

A fine partita è continuato imperterrito il silenzio stampa della società.


I risultati

Atletico Arezzo – Castel Rigone 3 – 0
Deruta – Città di Pontedera 2 – 3
Pianese – Sansepolcro 2 – 2
Pierantonio – Sporting Terni 0 – 0
Pontevecchio – Todi 1 – 0
Sansovino – Flaminia 2 – 3
Sporting Trestina – Zagarolo 2 – 0
Viterbese – Orvietana 1 – 0
Voluntas Spoleto – Group Città di Castello 2 – 3


La classifica

Pontedera 30
Atletico Arezzo 26
Voluntas Spoleto 22
Castel Rigone 21
Sporting Terni 21
Sansovino 22
Pontevecchio 21
Group Città di Castello 19
Viterbese 19
Pianese 19
Deruta 18
Pierantonio 18
Trestina 17
Zagarolo 16
Flaminia Civita Castellana 15
Sansepolcro 15
Todi 13
Orvietana 12


Il prossimo turno

Castel Rigone – Pierantonio
Flaminia Civita Castellana – Pianese
Group Città di Castello – Deruta
Orvietana – Arezzo
Pontedera – Viterbese
Sansepolcro – Pontevecchio
Sansovino – Voluntas Spoleto
Todi – Trestina
Zagarolo – Sporting Terni


Condividi la notizia:
4 dicembre, 2011

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR