--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie D Girone E - Civita Castellana - Arezzo (1-1)

La Flaminia mostra gli artigli all’Arezzo

Condividi la notizia:

I ragazzi della Flaminia

Flaminia Civita Castellana – Arezzo 1 – 1

Flaminia: Russo; Simmi, Bricchetti, Eramo; Gilardi, D’Antoni, Buono, Pieri; Cini; Taverna, Piva.
A disposizione: Goletti, Poiese, Luciani, Berardi, Scardini, Lazzarini, Capodaglio.
Allenatore: Lillo Puccica.

Arezzo: Bucchi; Secci, Pucci, Pecorari, Mencarelli; Mautone, Idromela, Rubechini; Martinez; Raso, Cissé.
A disposizione: Dolci, Macellari, Chiarini, Zurli, Nofri, Bozzoni, Borgogni.
Allenatore: Fabio Tocci.

ARBITRO: Panarese di Lecce.

RETI: 36′ Taverna (F).


Grande partita della Flaminia in casa contro l’Arezzo.

I ragazzi di Puccica mostrano gli artigli alla seconda in classifica che per tutto il match fatica a star dietro ai padroni di casa.

L’Arezzo all’inizio comincia bene con Cissé che lanciato da Martinez arriva a tu per tu con Russo, ma il guardalinee segnala il fuorigioco.

La Flaminia pensa soprattutto a coprirsi e così per l’Arezzo c’è la possibilità di spingere e guadagnare metri.

Al 14′ Rubechini lancia Martinez che arriva sul fondo e crossa immediatamente al centro senza attendere l’arrivo in area dei compagni.

Al 25′ comincia a farsi vedere il grande gioco della Flaminia che dalla distanza prova a sorprendere il portiere Bucchi. La palla esce di pochissimo.

Due minuti dopo arriva una grandiosa palla gol per gli amaranto con Martinez, ma anche questa volta nulla da fare.

Il gol del vantaggio dei rossoblù arriva al 36′ quando su una palla persa in attacco dall’Arezzo, parte un contropiede del Flaminia che porta Taverna a ricevere palla in area e a girarsi con un bel tiro che finisce in gol.

La prima mezz’ora della seconda frazione di gioco scorre liscia senza troppi colpi di scena. Le due squadre sono molto equilibrate e nonostante la grande distanza delle due formazioni in classifica la Flaminia continua a rendere le cose difficili all’Arezzo.

All’85’ però arriva il gol del pareggio. Borgogni con un pallonetto serve Martinez che in diagonale supera Russo e guadagna il pareggio.


I risultati

Deruta – Pianese 0 – 0
Flaminia Civita Castellana – Arezzo 1 – 1
Group Città di Castello – Pontevecchio 0 – 0
Orvietana – Sporting Terni 2 – 0
Pontedera – Trestina 1 – 1
Sansepolcro – Pierantonio 1 – 1
Sansovino – Viterbese 0 – 1
Todi – Zagarolo 1 – 0
Voluntas Spoleto – Castel Rigone 0 – 2


La classifica

Pontedera 40
Arezzo 36
Sporting Terni 33
Pontevecchio 30
Castel Rigone 29
Viterbese 27

Voluntas Spoleto 27
Deruta 27
Pianese 27
Sansovino 24
Orvietana 24
Pierantonio 23
Trestina 21
Group Città di Castello 21
Flaminia Civita Castellana 19
Sansepolcro 18
Todi 18
Zagarolo 16


Il prossimo turno

Pierantonio – Group Città di Castello
Arezzo – Deruta
Castel Rigone – Sansepolcro
Pontevecchio – Pianese
Sporting Terni – Flaminia Civita Castellana
Todi – Orvietana
Trestina – Sansovino
Viterbese – Voluntas Spoleto
Zagarolo – Pontedera


Condividi la notizia:
15 gennaio, 2012

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR