Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie D Girone E - Viterbese - Trestina (1-0)

Gialloblù vittoriosi solo grazie a un rigore

Condividi la notizia:

Lo stadio Rocchi di Viterbo

Lo stadio Rocchi di Viterbo

Viterbese – Trestina 1 – 0

VITERBESE: Scarsella, Vanacore, Cherubini, Fapperdue, Nocerino, Testa, Mereu, Piccolo, Vegnaduzzo, Morini, Barra.
A disposizione: Santi, Lispi, Gnignera, Di Marco, Sabatino, Franzese, Majella.
Allenatore: Conticchio.

TRESTINA: Ceccagnoli, Bocciolini, Gaggioli, Celentano, Guazzolini, Barbetta, Goretti, Antonelli, Mancini, Morbidoni, Domenichini.
A disposizione: Massetti, Belardinelli, Vinagli, Mazzoni, Dini, Picchirilli, Menichini.
Allenatore: Turchi.

ARBITRO: Martelli Alessandro di Lanciano.

RETI: 45′ Vegnaduzzo (rig.) (V)


I Gialloblù ospitano al Rocchi il Trestina alla ricerca dei tre punti.

Primo tempo inizialmente privo di emozioni. Le squadre si studiano senza farsi vedere troppo aggressive. Al 3′ parte il Trestina con Goretti ma la conclusione è debole e non impensierisce Scarsella che para senza problemi.

La Viterbese emerge al 7′ con Barra che entra solo in area, ma non trova la conclusione.

Al 35 torna a farsi pericoloso il Trestina con Antonelli che conclude da appena dentro l’area con la palla che esce a lato della porta di pochissimo.

Il risultato si sblocca al 45′. Morini crossa per Mereu che calcia al volo, Barbetta salva sulla linea con la palla che si impenna. Nasce una mischia e l’arbitro concede il rigore ai Giallobù tra le proteste degli ospiti. Vegnaduzzo si posiziona sul dischetto e non sbaglia.

Il secondo tempo i Gialloblù soffrono e vengono più volte incalzati dagli ospiti sotto porta.

E’ un assedio continuo che però i ragazzi di mister Conticchio riescono a sostenere seppur a fatica. La partita, interrotta alcuni minuti per un problema a una delle bandierine del campo, finisce con diversi minuti di recupero.

Il rigore del primo tempo, comunque, rimane quello decisivo e regala ai Gialloblù tre punti poco guadagnati per continuare a sperare nella risalita della classifica.


I risultati

Deruta – Sporting Terni 1 – 1
Flaminia Civita Castellana – Todi 0 – 1
Group Città di Castello – Castel Rigone 0 – 2
Pianese – Pierantonio 2 – 1
Pontedera – Orvietana 1 – 0
Pontevecchio – Arezzo 2 – 2
Sansovino – Zagarolo 2 – 1
Viterbese – Trestina 1 – 0
Voluntas Spoleto – Sansepolcro 1 – 0


La classifica

Pontedera 56
Arezzo 49
Pianese 41
Castel Rigone 40
Sporting Terni 39
Voluntas Spoleto 35
Viterbese 34
Pierantonio 33
Deruta 33
Orvietana 31
Pontevecchio 31
Trestina 30
Flaminia Civita Castellana 29
Sansepolcro 29
Sansovino 28
Todi 26
Zagarolo 22
Group Città di Castello 22


Il prossimo turno

Arezzo – Pierantonio
Deruta – Todi
Flaminia Civita Castellana – Pontedera
Group Città di Castello – Sansepolcro
Pianese – Castel Rigone
Pontevecchio – Sporting Terni
Sansovino – Orvietana
Viterbese – Zagarolo
Voluntas Spoleto – Trestina


Condividi la notizia:
4 marzo, 2012

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR