--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie D Girone E - Castel Rigone - Viterbese (0-1)

Vegnaduzzo mette in riga il Castel Rigone

Condividi la notizia:

L'allenatore della Viterbese Massimiliano Farris

L'allenatore della Viterbese Massimiliano Farris

Castel Rigone – Viterbese 0 – 1

CASTEL RIGONE: Bicocchi, Santarelli, Pirchi, Gai, Nucera, Gimmelli, Belli, Bricca, Tranchitella, Coresi, Liurni.
A disposizione: Franzese, De Pasquale, Sbaraglia, Bisello Ragno, Cerbini, Ubaldi, Agostinelli.
Allenatore: Bocchini.

VITERBESE: Forti, Bellacima, D’Alessio (46′ D’Ambrosio), Travaglione, Pollini, Ibojo, Gamboni, Ciogli, Vegnaduzzo, Pero Nullo, Giacinti.
A disposizione: Riommi, Fapperdue, D’Ambrosio, Zagarella, Gnignera, Ravoni, Scardini.
Allenatore: Farris.

ARBITRO: Luca Massimi di Termoli. Assistenti: Evandri di Fermo e Vitaloni di Jesi.

RETI: 80′ Vegnaduzzo (V).


Vegnaduzzo mette in riga il Castel Rigone.

Il primo tempo della gara d’anticipo comincia con una bellissima azione al 2′. Vegnaduzzo passa a Giacinti che serve Pero Nullo, ma il tiro conclusivo finisce alto sopra la traversa.

All’11’ si fa vedere ancora la Viterbese con il trio magico Vegnaduzzo-Gamboni-Pero Nullo che però di nuovo non trova il gol.

Il portiere del Castel Rigone Bicocchi è sempre pronto, anche per la conclusione dalla distanza al 16′ e alle due successive punizioni al 25′ e al 26′ battute sempre da Pero Nullo.

Al 30′ cominciano ad attaccare i padroni di casa. Tranchitella si presenta da solo davanti a Forti dopo un clamoroso errore della difesa gialloblù, ma l’attaccante non centra la porta. Ci riprova con la battuta del calcio d’angolo, ma il numero uno della Viterbese ribatte e salva i suoi.

Continua l’attacco del Castel Rigone anche negli ultimi minuti del primo tempo. Al 40′ Forti para un tiro pericoloso sempre di Tranchitella servito da Coresi.

Al 45′ tocca invece di nuovo ai ragazzi di mister Farris. Dopo un’ottima azione Ciogli prova a mirare la porta ma la palla finisce a lato di poco.

Per sbloccare il risultato bisogna però aspettare la seconda frazione di gioco. Al 25′ Vegnaduzzo ci prova di testa ma va troppo alto. Dieci minuti dopo, invece, trova il gol, sempre con un tiro di testa.

Un’ottima vittoria, la seconda di seguito, che dà alla Viterbese la carica giusta per continuare a credere in questo campionato che l’aveva vista partire con la testa troppo bassa nelle primissime gare d’esordio.


I risultati

Arezzo – Trestina 2 – 3
Bastia Umbra – Sansepolcro o – 1
Castel Rigone – Viterbese 0 – 1
Fiesolecaldine – Deruta 3 – 1
Flaminia Civita Castellana – Casacastalda 0 – 0
Lanciotto – Scandicci 3 – 0
Pianese – Sporting Terni 1 – 1
Pontevecchio – Pierantonio 0 – 0
Todi – Voluntas Spoleto 2 – 1


La classifica

Sansepolcro 18
Lanciotto 13
Casacastalda 11
Fiesolecaldine 11
Viterbese 10
Bastia 8
Pontevecchio 8
Trestina 8
Voluntas Spoleto 7
Sporting Terni 7
Arezzo 7
Todi 7
Deruta 6
Pierantonio 6
Castel Rigone 6
Scandicci 6
Pianese 3
Flaminia Civita Castellana 3


Il prossimo turno

Casacastalda – Scandicci
Deruta – Todi
Pianese – Castel Rigone
Pierantonio – Fiesolecaldine
Sansepolcro – Lanciotto
Sporting Terni – Arezzo
Trestina – Pontevecchio
Viterbese – Bastia Umbra
Spoleto – Flaminia Civita Castellana


Condividi la notizia:
6 ottobre, 2012

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR