--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie D Girone E - Todi - Viterbese (3-4)

Vittoria al cardiopalma per i gialloblù

Condividi la notizia:

Viterbese

Todi – Viterbese: 3-4

Todi: Cimarelli, Nucera, Cibocchi, Urbinati, Ubaldi, Baratteri, Cascianelli (dal 67′ Zagarella), Toli, De Lucia, Antonioni, Tarpani
A disposizione: Lepri, Menichetti, Brizioli, Braganse, Banelli, Seghetti
Allenatore: Ciucarelli

Viterbese: Riommi, Ibojo, Ugolini, Rapino, D’Alessio, Gnignera (dal 67′ Ciogli), Giacinti (dal 73′ Gubinelli), Giannone, Pero Nullo, Veganduzzo, Scardini (dal 60′ La Porta)
A disposizione: Fapperdue, Persico, Ciampini, Travaglione, Gubinelli
Allenatore: Farris

Arbitro: Strippoli di Bari (Della Vecchia e Dell’Università)


Scatto di orgoglio gialloblù che al Martelli contro il Todi porta a casa una preziosa vittoria per 4 a 3 con doppietta di Vegnaduzzo. Partita al cardiopalma per la formazione di Massimiliano Farris. Per tre volte la Viterbese non riesce a tenere il vantaggio e si lascia recuperare dalla squadra di casa.

La Viterbese però ci crede e a pochi minuti dalla fine Ugolini segna di testa il gol della vittoria e si porta a – 4 punti dalla prima in classifica.

Le squadre partono con il piglio giusto. Nei primi minuti un clamoroso errore del giocatore umbro Ubaldi consente a Vegnaduzzo di andare sulla palla senza però trovare la conclusione.

All’8′ Gnignera mette in area sempre per Vegnaduzzo, ma ancora Ubaldi salva e manda il pallone in angolo.

Ibojo su punizione dalla sinistra calcia per Pero Nullo che però perde il pallone che arriva tra le braccia di Cimarelli e rimette in moto i suoi compagni di gioco.

Brivido per la Viterbese che rischia di passare in svantaggio, ma D’Alessio a mettere in angolo su un lungo lancio dalla difesa umbra per Antonioni con Riommi fuori dai pali. La partita è equilibrata, ma nei primi venti minuti è la formazione biancorossa a rendersi più pericolosa con due lanci lunghi che hanno impensierito l’estremo difensore gialloblù.

La Viterbese prova a reagire. Su tiro di Cascianelli, Riommi blocca senza problemi. La partita si vivacizza ed ecco che arriva il vantaggio della Viterbese che sblocca il risultatoal 28′: Pero Nullo, approfittando di una distrazione della difesa di casa, riesce a saltare gli avversari e, tutto solo in area, trafigge Cimarelli.

Al 37′ il Todi ristabilizza la parità al Martelli: su cross dalla sinistra, Tarpani controlla e con il destro mette alla sinistra di Riommi che non può niente contro il tiro preciso e angolato dell’attaccante umbro.

Al 44′ ci riprova la Viterbese con un contropiede per Pero Nullo che apre a Scardini che però perde palla e consente la ripartenza avversaria. Si chiude così il primo tempo.

La ripresa si apre con una pericolosa occasione per la Viterbese con Scardini che lancia Gnignera, Cimarelli esce e con il piede riesce a bloccare la conclusione dell’attaccante. Pochi minuti più tardi al 3′ punizione per i gialloblù in piena area di rigore: Pero Nullo tocca per Vegnaduzzo che calcia sulla barriera, Ugolini manca il tiro e consente il contropiede umbro.

Al settimo calcio d’angolo per la Viterbese: Pero Nullo dalla bandierina, ma la palla spiove e finisce direttamente in fallo laterale.

Al 10′ rigore netto per la Viterbese. Su cross di Gnignera Ubaldi a braccia aperte commette fallo e l’arbitro assegna il rigore e ammonisce il difensore umbro. Vegnaduzzo i porta sul dischetto e a colpo sicuro firma il gol del 2 a 1.

Non tarda ad arrivare la risposta del Todi che dopo appena tre minuti ristabilisce la parità con un’azione in area di Antonioni che lancia Tarpani e che approfittando di una nuova distrazione della retroguardia gialloblù parte in volata tutto solo e trafigge Riommi. Buona occasione per i gialloblù con Vegnaduzzo che al 70′ su cross di Ugolini calcia a incrocio ma manda sul lato sinistro di Cimarelli.

La Viterbese prova a vincere e non molla. Al 79′ infatti arriva il vantaggio grazie a un’azione di Giannone che serve il neo entrato Gubinelli che crossa per Vegnaduzzo che con un tiro preciso mette la palla sull’angolo destro della porta umbra.

Per l’ennesima volta la formazione di Farris non riesce a tenere il vantaggio e si fa recuperare all’84’: su lancio dalla bandierina, Nucera tutto solo sul secondo palo, mette in rete di testa. All’88 calcio di punizione per la Viterbese per fallo di mano di Ubaldi. Batte Giannone che serve Ugolini che solo sul secondo palo calcia di testa e segna.

La Viterbese conquista tre punti fondamentali per la classifica in attesa della sfida contro Castel Rigone, primo in classifica.


I risultati

Fiesolecaldine – Scandicci: 0-3
Arezzo – Voluntas Spoleto: 3-0
Bastia – Trestina: 0-0
Castel Rigone – Sporting Terni: rinviata per neve
Flaminia Civita Castellana – Sasepolcro: 1-0
Lanciotto Campi – Pierantonio: 1-0
Pianese – Deruta: 5-2
Pontevecchio – Casacastalda: 3-3
Todi – Viterbese: 3-4


La classifica

Castel Rigone 40
Sansepolcro 38
Casacastalda 37
Viterbese 36
Deruta 34
Pontevecchio 33
Pianese 33
Fiesolecaldine 32
Sporting Terni 32
Voluntas Spoleto 30
Trestina 29
Scandicci 29
Arezzo 27
Bastia27
Lanciotto 26
Pierantonio 22
Todi 17
Flaminia Civita Castellana 17


Il prossimo turno

Casacastalda – Flaminia Civita Castellana: 0-0
Deruta – Fiesolecaldine: 0-0
Pierantonio – Pontevecchio: 0-0
Sasepolcro – Bastia: 0-0
Scandicci – Lanciotto Campi: 0-0
Sporting Terni – Pianese: 0-0
Tresitna – Arezzo: 0-0
Viterbese – Castel Rigone: 0-0
Voluntas Spoleto – Todi: 0-0


Condividi la notizia:
3 febbraio, 2013

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR