--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Comune - Il leader dei renziani ribadisce la sua decisione dopo il colloquio con Michelini - Il sindaco sospende e avoca a sé le deleghe

Serra per la terza volta conferma: “Non farò l’assessore”

Condividi la notizia:

Francesco Serra

Francesco Serra

Leonardo Michelini

Leonardo Michelini 

(p.p.) – “Non farò l’assessore”.

Breve e indolore. Così potrebbe definirsi l’incontro di questo pomeriggio tra Francesco Serra e Leonardo Michelini. Al centro della discussione il rifiuto di Serra di far parte della giunta. Una volontà ribadita a più riprese dal renziano e di cui il sindaco ha preso atto sospendendo, al momento, le deleghe.

“Ho incontrato Michelini confermandogli di non voler fare l’assessore – dice Serra -. Il sindaco sospenderà, per il momento, l’assegnazione delle deleghe, trattenendole a sé. Nel frattempo comunque la la giunta andrà avanti”.

Michelini dovrà ora fare un altro nome perché la giunta torni a otto. Un numero sul quale il sindaco non vuole tornare indietro. “Si aprono diverse ipotesi – continua Serra -, staremo a vedere. Abbiamo ragionato, con calma, per trovare una soluzione utile all’amministrazione. Di sicuro sarà una persona competente in quelle materie”.

Lunedì mattina è prevista la firma dei decreti di nomina degli assessori. “Abbiamo concordato per la sospensione delle deleghe – spiega Serra -, ma l’amministrazione deve comunque partire. Io non torno indietro, per il momento sono consigliere e consigliere rimango”. Sfuma anche la presidenza del consiglio? “Mi sembra una strada poco praticabile. Anche se delle possibilità ci sono, ma questo è un discorso che sarà affrontato più in là. Ora l’unico pensiero è non bloccare il lavoro dell’amministrazione“.

La sostituzione comunque non sarà immediata. “Il sindaco prenderà del tempo per valutare la strada migliore da intraprendere – conclude Serra -. Nei prossimi giorni comunicherà la sua decisione”.


Condividi la notizia:
15 giugno, 2013

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR