--

--

Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - I rendering dell'opera voluta da Piero Ferri

Polonord, ecco come potrebbe diventare la megastruttura

Caffeina-Tutankhamon-9-11-18-560x80-ok

Viterbo - Polonord - Il rendering della megastruttura dietro al tribunale

Viterbo – Polonord – Il rendering della megastruttura dietro al tribunale 

Piero Ferri - Polo Nord spa

Piero Ferri – Polonord spa 

Viterbo - Polonord -  Il rendering della megastruttura dietro al tribunale

Viterbo – Polonord – Il rendering della megastruttura dietro al tribunale

Viterbo - Polonord -  Il rendering della megastruttura dietro al tribunale

Viterbo – Polonord – Il rendering della megastruttura dietro al tribunale

Viterbo - Polonord -  Il rendering della megastruttura dietro al tribunale

Viterbo – Polonord – Il rendering della megastruttura dietro al tribunale

Viterbo - Polonord -  La megastruttura dietro al tribunale

Viterbo – Polonord – La megastruttura dietro al tribunale

Viterbo - Polonord -  La megastruttura dietro al tribunale

Viterbo – Polonord – La megastruttura dietro al tribunale

Viterbo – Quante volte passando sulla Tuscanese o dietro al tribunale vi siete domandati: ma che cosa è quella specie di Colosseo?

Ora potete vedere come la struttura voluta dal titolare della Polonord spa, Piero Ferri, potrebbe diventare (fotocronacaslide). Una megastruttura avveniristica e forse fin troppo grande per una piccola città come Viterbo. Ora i lavori sono fermi. Ma i rendering della Polonord danno un’idea di ciò che è il progetto.

“I rendering rappresentano fedelmente la forma di come sarà il finito – spiega Piero Ferri -, ma non i colori e alcuni altri dettagli, ancora in corso di definizione. Ritengo comunque che siano utili e sufficienti per capire che non è e non sarà un “ecomostro” come dice qualcuno.

Forse non sarà così, ma il nostro intendimento è sempre stato quello di fare anche una grande opera architettonica innovativa sotto ogni aspetto.

Se come spero riusciremo nell’intento, sarà certamente l’unica costruzione, realizzata a Viterbo dopo il medioevo, degna di apprezzamento”.

Insomma un sogno che è stato realizzato solo in parte, ma che può diventare una struttura polifunzionale di livello.


 – Ferri: “Io e la Polonord solo vittime inconsapevoli”

6 gennaio, 2015

    • Altri articoli

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR