--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Comune - Dopo una conferenza lampo dei capigruppo per decidere su una seconda votazione del presidente del consiglio, Quintarelli manda tutti a casa - La minoranza non ha partecipato

Consiglio chiuso, se ne parla il 2 luglio

Condividi la notizia:

Il consiglio comunale

Il consiglio comunale

Viterbo – Consiglio chiuso, se ne parla il 2 luglio.

Finisce in bagarre il consiglio. La seduta è stata sospesa per una conferenza dei capigruppo a cui però la minoranza non ha preso parte.

La riunione è stata convocata su proposta di Quintarelli per decidere su un dubbio interpretativo del regolamento sulla doppia votazione di un punto nella stessa seduta di consiglio. Impossibile per la minoranza, fattibile per la maggioranza.

L’incontro è lampo. “Non essendoci tutti i capigruppo – ha detto Quintarelli – non si è potuto discutere se precedere o meno a una nuova votazione e quindi il consiglio è chiuso. Se ne riparlerà alla seduta del 2 luglio perché quella del 30, sarà dedicata alla questione dei rifiuti”. 

Tutti a casa. Anzi, tutti a festeggiare Daniele Sabatini e Antonella Sberna che hanno offerto un rinfresco per festeggiare le imminenti nozze dell’11 luglio.

 


Condividi la notizia:
25 giugno, 2015

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR