--

--

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Vitorchiano - Il consigliere comunale, già candidato sindaco, accusato di stalking e lesioni

Massimiliano Baglioni rinviato a giudizio

Vitorchiano - Massimiliano Baglioni

Vitorchiano – Massimiliano Baglioni

Vitorchiano – Massimiliano Baglioni rinviato a giudizio. L’ex candidato sindaco e attualmente consigliere comunale di Vitorchiano deve rispondere di stalking e lesioni.

Ieri l’udienza preliminare davanti al gup del tribunale di Viterbo Stefano Pepe. Baglioni è accusato di stalking e lesioni a danno di tre consigliere comunali, costituite parte civile.

I fatti iniziano nel 2012, quando Baglioni è consigliere di minoranza. Due anni dopo, in particolare, l’ex candidato sindaco della lista Progetto futuro Vitorchiano con il suo comportamento e atteggiamento, secondo l’accusa, avrebbe costretto la consigliera Alessandra Scorzoso a dimettersi da capogruppo di maggioranza all’epoca dell’amministrazione di Nicola Olivieri.

La consigliera comunale avrebbe anche accusato Baglioni di averle sbattuto la porta in faccia dopo una violenta lite in comune, con conseguenti ferite alla mano. Da qui l’accusa di lesioni nei confronti dell’ex candidato sindaco. Poi le persecuzioni alle altre due consigliere.

Dopo il rinvio a giudizio di ieri, il processo prenderà il via il prossimo 11 settembre.

18 ottobre, 2016

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564