Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

--

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Elezioni comunali - Viterbo - Il giornalista Mediaset in vantaggio tra i papabili candidati sindaco per il centrodestra

Alessandro Usai ancora in corsa

di Giuseppe Ferlicca

Alessandro Usai

Alessandro Usai

Viterbo – Centrodestra, il candidato sindaco potrebbe fare notizia. Il giornalista Alessandro Usai è ancora il “titolo principale” della coalizione.

Ore decisive in vista delle prossime elezioni comunali. Da giorni si susseguono gli incontri, non necessariamente plenari, ma pure faccia a faccia tra le varie forze politiche. Per accelerare e magari entro la settimana arrivare alla fumata bianca.

FdI, Forza Italia, Lega e anche Fondazione sfogliano la lista dei nomi. Erano quattro (Contardo, Ubertini, Santucci e Arena), uno per partito. Poi sono diventati cinque, con l’outsider Alessandro Usai.

La rosa sembrava destinata a ridursi di nuovo a quattro nel giro di qualche ora, soprattutto dopo le dichiarazioni del diretto interessato. Ma non è successo. Anzi. Il nome del giornalista Mediaset, ascoltando le voci che circolano nel centrodestra, non solo è ancora tra i possibili, ma ha pure un certo vantaggio rispetto alla “concorrenza”.

Un giovane, nuovo alla politica ma conoscitore della materia, trattandola per professione ed essendo stato a capo della comunicazione all’epoca di Letizia Moratti sindaca di Milano. Nome che avrebbe il benestare dalle sfere alte della Lega. Il candidato che serviva al partito di Salvini a Viterbo per avvicinare gli alleati. Anche se non proprio tutti.

Forza Italia 1, quella di Giovanni Arena e Dario Bacocco sembra ancora guardare con sospetto alla soluzione. Ma un nome terzo è quello che servirebbe per far fare un passo indietro agli altri, con un accordo che potrebbe vedere rientrare pure Marini e Sabatini. 

Si vedrà. Oggi è in programma un incontro con il centrodestra al gran completo. Sarà l’occasione probabilmente per fare un altro passo avanti, capire se l’intesa regge o se rischia di saltare tutto. Fino al giorno in cui sarà ufficializzato il candidato sindaco, può ancora succedere.

Giuseppe Ferlicca

10 aprile, 2018

4 Comments »

Leave a comment

CAPTCHA
Reload the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

  1. 10 aprile 2018 alle 13:31 | - > Meco del buco commenta:

    Mo chi je lo dice a Santucci e Arena?

  2. 10 aprile 2018 alle 12:56 | - > Giorgio Manini commenta:

    ….non capisco il nesso tra la letizia moratti, sindaca di milano, questo lettore di notizie relative alla gestione morattese….. e VITERBO . Aspetto risposte, grazzzzzzzie.

  3. 10 aprile 2018 alle 12:46 | - > esedomani commenta:

    Mi domando se i viterbesi siano diventati pazzi. dopo 5 anni tremendi, cerchiamo un candidato che ha vissuto fino alle superiori a Viterbo, poi si è trasferito a Milano, e secondo voi i darei il mio voto a questo signore? preferisco votare la FRONTINI,se non posso votare un candidato che ha fatto opposizione vera in Comune. Io sono disposto a votare solo Santucci,tra tutti i nomi solo GianMaria è degno per quella poltrona, gli altri sono resti di amministrazioni fallimentari,MIO PARERE PERSONALE

  4. 10 aprile 2018 alle 12:22 | - > oreste zampini commenta:

    Vedo una grande confusione nel centro-destra viterbese, ma sicuramente arriveranno ad una candidatura unica per non andare al ballottaggio.Nel centro-sinistra i conflitti saranno ancora maggiori per ovvie ragioni che tutti conosciamo.Cosa deve fare il centro-sinistra viterbese: parlare sui contenuti con i 5 stelle e dimenticarsi dell’esperienza negativa rappresentata dalla amministrazione MICHELINI.Forse sarebbe un buon viatico per risalire la china e dare delle risposte alla citta’ di VITERBO.

RSS feed for comments on this post.

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564