Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

--

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Al professore, uomo di cultura e politico che contribuì alla nascita dell'università, dedicata l'area verde a valle Faul

Un parco intitolato a Gilberto Pietrella

Gilberto Pietrella

Gilberto Pietrella

Viterbo – (g.f.) – Un parco intitolato a uno dei personaggi che contribuirono alla nascita dell’Università della Tuscia.

Il comune ricorda Gilberto Pietrella, professore, politico e uomo di cultura, dedicandogli la zona verde a ridosso delle mura cittadine, che da valle Faul sale fino al Carmine.

“Un viterbese – si legge nella delibera di giunta a palazzo dei Priori – che si è distinto per passione, impegno politico e vicinanza alle persone. Insegnante e uomo di grande cultura”.

La zona assumerà la denominazione: “Parco Gilberto Pietrella politico, filantropo, uomo di cultura 1920- 2014”. Come prevede la norma, la richiesta d’autorizzazione è già stata inoltrata alla prefettura. L’intitolazione non comporta variazioni allo stradario comunale.

Pietrella è morto il 26 febbraio del 2014 all’età di 94 anni. Originario di Vetralla, invalido di guerra, è stato prima muratore e poi, laureatosi in filosofia è stato uno dei fondatori dell’Unitus, che nasce nel 1979, ma che già dieci anni prima operava come Libera università della Tuscia, voluta da un consorzio di enti locali e istituzioni, presieduto proprio da Pietrella, dalla nascita e fino al 1974.

Nel progetto coinvolse anche Pier Paolo Pasolini. Nel 1956 ha fondatol’associazione nazionale mutilati e invalidi civili realizza a Viterbo il centro di riabilitazione Airri.

Sul fronte politico, è stato esponente di spicco della Dc insieme a Nando Gigli, collaborando con Attilio Iozzetti. Consigliere provinciale, ma anche presidente e assessore, sempre a palazzo Gentili.


Articoli: “Generoso, altruista e determinato” – “Da lassù continuerai a insegnarci tanto” – Mazzoli: “Un uomo che si è fatto da solo, esempio più attuale che mai” – Ciambella: “Si è battuto fino all’ultimo per i giovani e per il futuro” – Michelini: “Una persona che tanto ha dato alla nostra terra” – Meroi: “Fermo paladino dell’integrazione dei diversamente abili” – Comune di Vetralla: “Uomo di impegno e generosità” – Il rettore Ruggieri: “Scompare un pezzo della storia dell’Università della Tuscia” – Fioroni: “E’ morto un grande figlio della nostra terra” – E’ morto Gilberto Pietrella

16 aprile, 2018

Nessun commento »

Leave a comment

CAPTCHA
Reload the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564