--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Sul posto vigili del fuoco e polizia locale - La zona è temporaneamente chiusa al traffico

Crollo in un palazzo pericolante in via Cardinal La Fontaine

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:


Viterbo - Crollo in via Cardinal La Fontaine - Vigili del fuoco in azione

Viterbo – Crollo in via Cardinal La Fontaine – Vigili del fuoco in azione

Viterbo - Crollo in via Cardinal La Fontaine - Vigili del fuoco e polizia locale in azione

Viterbo – Crollo in via Cardinal La Fontaine – Vigili del fuoco e polizia locale in azione

Viterbo - Crollo in via Cardinal La Fontaine - Vigili del fuoco in azione

Viterbo – Crollo in via Cardinal La Fontaine – Vigili del fuoco in azione

Viterbo - Crollo in via Cardinal La Fontaine - Vigili del fuoco in azione

Viterbo – Crollo in via Cardinal La Fontaine – Vigili del fuoco in azione

Viterbo - Crollo in via Cardinal La Fontaine - Il sindaco Giovanni Arena

Viterbo – Crollo in via Cardinal La Fontaine – Il sindaco Giovanni Arena

Viterbo - Crollo in via Cardinal La Fontaine

Viterbo – Crollo in via Cardinal La Fontaine

Viterbo – Palazzo pericolante in via Cardinal La Fontaine, cadono dei calcinacci.

Questa mattina intorno alle 11,45 un ulteriore crollo ha interessato un palazzo di via Cardinal La Fontaine, già dichiarato inagibile qualche tempo fa.

Sul posto, all’altezza della chiesa del Gonfalone, stanno intervenendo i vigili del fuoco per le verifiche del caso.


Fotocronaca: Crollo in via Cardinal La Fontaine


E’ arrivato anche il sindaco Giovanni Arena per accertarsi della situazione.

La polizia locale ha momentaneamente provveduto a chiudere la via per questioni di sicurezza.

Nessuno, fortunatamente, sarebbe rimasto ferito. Il crollo avrebbe riguardato i solai. I pompieri devono valutare se buttare giù la rimanente parte pericolante.


Condividi la notizia:
18 dicembre, 2018

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR