Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Soriano nel Cimino - Tragedia in località Monte Casoli - Del 54enne, uscito per cercare asparagi, non si avevano notizie da ore - Viveva a Soriano nel Cimino - Il sindaco Fabio Menicacci: "Era un imprenditore serio, sono sotto shock"

Cade nel dirupo e muore, Nicola Orazi trovato con una ferita alla testa

Condividi la notizia:

Nicola Orazi

Nicola Orazi

Soriano nel Cimino - Cade nel dirupo e muore - L'intervento dei vigili del fuoco

Bomarzo – Cade nel dirupo e muore – L’intervento dei vigili del fuoco

Soriano nel Cimino - Cade nel dirupo e muore - L'intervento dei vigili del fuoco

Bomarzo – Cade nel dirupo e muore – L’intervento dei vigili del fuoco

Soriano nel Cimino - Cade nel dirupo e muore - L'intervento dei vigili del fuoco

Bomarzo – Cade nel dirupo e muore – L’intervento dei vigili del fuoco

Soriano nel Cimino - Cade nel dirupo e muore - L'intervento dei vigili del fuoco

Bomarzo – Cade nel dirupo e muore – L’intervento dei vigili del fuoco

Carabinieri e 118

Carabinieri e 118

Soriano nel Cimino – Nicola Orazi, imprenditore di Soriano nel Cimino, è morto per un tragico incidente mentre stava svolgendo una delle sue più grandi passioni: la ricerca di asparagi.

Amava la natura, a cui ha dedicato tutta la sua vita. Orazi era a capo di un’azienda che coltiva e lavora alberi da frutta, frutti di bosco e in guscio. Un’attività di famiglia, che stava portando avanti. “Era un imprenditore serio – lo ricorda il sindaco di Soriano nel Cimino, Fabio Menicacci – e un brav’uomo. La notizia della sua morte mi ha sconvolto e mi ha addolorato. Mi dispiace moltissimo”.

Orazi, 54 anni, viveva nella frazione di Sant’Eutizio. A Soriano lo conoscevano tutti, e tutti lo stimavano. Il paese è sotto shock. “A nome dell’intera comunità – dice il sindaco Menicacci – le più sentite condoglianze alla famiglia Orazi, alla quale ci stringiamo con affetto in questo momento di grande dolore”.

Dell’imprenditore si erano perse le tracce da ieri mattina, quando era uscito di casa alla ricerca di asparagi. La moglie non vedendolo rientrare si è rivolta ai carabinieri della stazione di Soriano, che hanno subito allertato i vigili del fuoco e fatto scattare le ricerche. Si sono concentrate soprattutto in località Monte Casoli, nel comune di Bomarzo.

I soccorritori hanno prima individuato l’auto di Orazi, una Maserati, e poi il corpo del 54enne. Era in un dirupo, in una zona estremamente impervia. I vigili del fuoco sono entrati in azione con una squadra di Viterbo, il servizio Tas (topografia applicata al soccorso) e il nucleo speleo alpino fluviale.

Raggiungere l’imprenditore è stato difficile, a causa della zona impervia in cui era caduto. I soccorritori sono riusciti a scendere nel dirupo solo in serata, ma per Orazi non c’era più nulla da fare.

Sul posto erano arrivati anche i sanitari del 118, che non hanno potuto far altro che constatare la morte del 54enne. Sulla testa dell’imprenditore è stata trovata una ferita, che si sarebbe provocato dopo essere precipitato nel vuoto e dopo aver impattato contro il suolo.


Articoli: Trovato morto in un dirupo l’imprenditore scomparso – Esce di casa e si perde


Condividi la notizia:
18 marzo, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR