--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Civita Castellana - Elezioni comunali - La Lega presenta il candidato sindaco Caprioli e Contardo lascia una frescciatina ai partiti di centrodestra - Fusco anticipa l'arrivo di Matteo Salvini

“Andremo al ballottaggio, chi ha fatto altre scelte se ne pentirà”

di Giuseppe Ferlicca

Condividi la notizia:

Viterbo – “Andremo al ballottaggio, chi ha preferito fare altre scelte se ne pentirà”. La Lega a Civita Castellana inaugura la sede e presenta il suo candidato sindaco, Franco Caprioli e il commissario del partito a Civita, Enrico Maria Contardo, lancia una frecciatina.

Destinatari, gli alleati, Forza Italia e Fratelli d’Italia, che hanno deciso di correre per proprio conto, con propri candidati.


Gallery: La Lega presenta il suo candidato sindaco


Non li nomina, ma il messaggio è chiaro e forte. “Non abbiamo paura degli avversari – tuona Contardo – ma nemmeno degli alleati”. O quelli che dovrebbero esserlo.

È giornata di festa, ma si deve pensare anche al lavoro, quello che verrà. Valerio Turchetti, capolista, gli consegna una cazzuola, per ricostruire il comune. Gli servirà, sostengono.

A Umberto Fusco spettano le buone nuove: anticipa l’arrivo a Civita di Matteo Salvini.

Civita Castellana - La presentazione del candidato sindaco Caprioli (Lega)

Di fronte, diversi simpatizzanti, venuti per il taglio del nastro. “Abbiamo provato – sottolinea Contardo – a trovare una sintesi, a mettere sul tavolo un nome che potesse essere accolto. Caprioli è uno stimato professionista”.

Il senatore Fusco arriva da Roma insieme ad alcuni colleghi, William De Vecchis e Toni Iwobi.

Sebastiani, De Vecchis e Caprioli

Saluta Caprioli. “È la prima volta che lo incontro – spiega Fusco – è il nostro candidato sindaco, ma voglio dire sindaco. Il 26 maggio avrà l’onore di sedere nel posto più alto per questa città che dobbiamo cambiare”.

Sebastiani, Ubertini e Caprioli

All’aspirante sindaco leghista, il senatore fa subito un regalo. “A Civita Castellana verrà Matteo Salvini – anticipa Fusco – sarà in tutti quei comuni dove c’è una lista della Lega, quindi anche qui. Ma avremo tanti altri personaggi, a cominciare da sabato, col presidente della regione Sardegna, Solinas”.

Caprioli è emozionato. “Se lo è – sottolinea Fusco – vuol dire che abbiamo fatto la scelta giusta. Appena abbiamo reso noto il suo nome ho ricevuto telefonate per complimentarsi”.

Che si andrà al ballottaggio, ne è certo pure Claudio Ubertini, assessore comunale a Viterbo: “Passeremo al primo turno e al ballottaggio vedremo il da farsi”. Andrea Sebastiani, coordinatore leghista civitonico, invece, parla del rapporto con le persone e la capacità d’ascolto della Lega.

Franco Caprioli debutta, è il suo primo intervento. Ricorda la situazione finanziaria del comune, non buona, sostiene.

“Serve attenzione per le nostre fabbriche – sostiene Caprioli – l’arredo urbano, la sicurezza stradale, il centro storico, i giardini pubblici da sistemare e privi di manutenzione. Non sporadicamente, ma anche cultura e turismo, c’è tanto da fare”.

Civita Castellana - La presentazione del candidato sindaco Caprioli (Lega)

A esortare il candidato sindaco, il senatore De Vecchis. “Ogni voto è una pallottola per vincere questa battaglia – afferma De Vecchis – è un paragone forte?

Fate vincere la Lega e il 26 maggio cambieremo anche l’Europa”.

Soddisfatto che Caprioli sia supportato da una lista esclusivamente leghista, Toni Iwobi: “Caprioli diventerà sindaco di questo bel paese”. Qualcuno dal pubblico esclama: “Speriamo”.

Lui ne è convinto: “Con la speranza ce la faremo – continua Toni Iwobi – tra due mesi verremo ancora qui a festeggiare la vittoria”. Ma adesso è tempo di chiacchiere. Non quelle parlate, ma quelle che si mangiano.

Giuseppe Ferlicca


Condividi la notizia:
10 aprile, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR