Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Good news - Viterbo - La piccola è venuta al mondo durante il viaggio da Vasanello all'ospedale di Belcolle - Il medico Matteo Fusetti: "E' andato tutto liscio, la neonata sta bene"

Bambina nasce in volo sull’elisoccorso a 1500 piedi d’altezza

di Samuele Sansonetti
Condividi la notizia:

Viterbo - L'equipaggio che ha trasportato la piccola a Belcolle

Viterbo – L’equipaggio che ha trasportato la piccola a Belcolle

Viterbo – Una nascita a 1500 piedi d’altezza.

Il lieto evento è accaduto oggi alle 19,38, quando l’elicottero del soccorso della base di Viterbo era in viaggio da Vasanello all’ospedale di Belcolle, dove la futura mamma avrebbe dovuto partorire.

La bambina, però, ha deciso di venire al mondo durante il volo grazie all’assistenza del personale di bordo, composto dai piloti Lanfranco Verani e Alberto Bonucci, dal medico Matteo Fusetti e dall’infermiere Massimiliano De Franceschi.

Decollati in cinque da Vasanello, sono atterrati in sei a Viterbo con la piccola già nata e in ottima salute.

“La ragazza era al termine della gravidanza – racconta il dottore Matteo Fusetti -. Ci hanno chiesto un intervento rapido per arrivare velocemente in ospedale. Aveva delle contrazioni frequenti, la natura segue il suo corso e la bambina è nata durante il volo. E’ andato tutto liscio e la neonata sta bene. Quello che è successo non è una cosa comune ed è stato bellissimo“.

Un emozione che il personale medico ha condiviso con i piloti. “Lavoriamo in simbiosi ed è stata un’esperienza indimenticabile – racconta il comandante Lanfranco Verani -. Siamo volati fino a Vasanello per trasportare la ragazza in ospedale ma a metà strada la bambina ha deciso di nascere. E’ sicuramente un viaggio da ricordare“.

La piccola ora si trova nel reparto di ostetricia e ginecologia dell’ospedale di Viterbo. I genitori hanno deciso di chiamarla Delia.

Samuele Sansonetti


L’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato: “Una nascita in condizioni così straordinarie ci riempie di gioia, grazie all’elisoccorso”


Condividi la notizia:
17 aprile, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR