Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Crisi in comune - Faccia a faccia in consiglio comunale fra il sindaco e la consigliera Forza Italia pronta a passare con la Lega

Arena a Bugiotti: “Se passi alla Lega non mi devi più nemmeno salutare…”

di Giuseppe Ferlicca
Condividi la notizia:

Bugiotti, Arena e Purchiaroni

Bugiotti, Arena e Purchiaroni

Viterbo - Paola Bugiotti

Viterbo – Paola Bugiotti

Viterbo – “Se passi alla Lega non mi devi più nemmeno salutare…”. Spostamenti da un gruppo all’altro nella maggioranza, il sindaco Giovanni Arena non ha preso molto bene l’indiscrezione (che è più di un’indiscrezione) secondo la quale Paola Bugiotti, eletta nel suo partito, ovvero Forza Italia, sarebbe pronta ad approdare nella Lega. Trattative avanzate.

Ormai lo sanno tutti e da ieri lo sa anche il primo cittadino. In consiglio comunale, poco prima che iniziasse, è passato tra i banchi del centrodestra, fermandosi proprio di fronte a Bugiotti.

I due hanno cominciato a parlare e Arena è andato subito al sodo. “Se fai una cosa del genere – ha detto Arena a Bugiotti – considera che nemmeno mi devi saltuare più”.

Poi, non senza stupore: “Ma come, per te si parlava pure di un assessorato…”. La consigliera Forza Italia era in ballo, con il rimpasto alle porte, per un posto in giunta. Adesso tutto si complica e c’è chi parla di una Bugiotti molto combattuta.

La decisione l’avrebbe maturata, passare alla Lega, ma le pressioni in area azzurra si fanno sentire. Cosa farà non si sa. Scelta politica personale, ma si inserisce nell’intricata matassa della crisi strisciante a palazzo dei Priori, che passa probabilmente per l’azzeramento della squadra di governo.

Con la Lega, in particolare, a reclamare maggiore visibilità, dopo il 41% ottenuto alle europee. Uno o due assessorati. Oltre a un rimescolamento per rendere più efficace l’azione di governo.

Tra i nomi che circolano c’è quello della capogruppo Ludovica Salcini. Al suo posto, in consiglio entrerebbe Carlo Marcoaldi, primo dei non eletti.

Gli equilibri in consiglio comunale al momento tengono banco e preoccupano. Se Bugiotti dovesse lasciare Forza Italia, seguendo la strada di Fabrizio Purchiaroni (col quale aveva condiviso la campagna elettorale), il gruppo si ridurrebbe a 4 (Lotti, Marini, Achilli e Muroni) e a quel punto diventerebbe complicato sostenere due assessori (Micci e Sberna), per un partito che già esprime il sindaco. 

Un bel problema. Meglio buttarla a ridere o in caciara, come solo il capogruppo azzurro Giulio Marini sa fare. Ieri mattina ironizzava con Arena: “Oggi è l’ultimo giorno che mi trovi su questo banco”. E prenotava un posto: “Nella fila dietro”.

Non per lui, ma per Matteo Achilli.

Marini scherza, ma anche il giovane consigliere FI è dato anche lui in uscita. Direzione Fratelli d’Italia e con lui, l’assessora Antonella Sberna. Al momento, doppio salto altamente improbabile. Su tutto il resto, invece, chissà…

Giuseppe Ferlicca


Articoli: Paola Bugiotti (FI): “È imbarazzante che il sindaco si sia rivolto a me con quelle parole” – Prima il rendiconto, poi la resa dei conti per l’amministrazione Arena –  Battistoni, Marini e Arena, qual buon vento li porta a piazza del Comune?


Condividi la notizia:
1 giugno, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR