--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Comune - Barelli (Viva Viterbo) e Ricci (Pd): "Si sono ricordati di posticipare la scadenza e provvedere alla copertura economica?"

“Appalto rifiuti, scaduta pure la seconda proroga”

Condividi la notizia:

Giacomo Barelli e Alvaro Ricci

Giacomo Barelli e Alvaro Ricci

Viterbo – (g.f.) – “Appalto rifiuti, a che punto siamo?”. Immondizia, croce di ogni amministrazione comunale, ma l’ultima, per Giacomo Barelli (Viva Viterbo) e Alvaro Ricci (Pd) sull’argomento si sta incartando. E la raccolta differenziata poco c’entra.

Scaduto il vecchio appalto sono state concesse due proroghe di sei a e quattro mesi, nel frattempo è stata bandita la gara ponte per la durata di un anno e in attesa dell’appalto vero e proprio, pluriennale.

Le procedure per il primo procedono, si conoscono i nomi dei partecipanti, sono cinque. Ma va ancora aggiudicato. E Barelli di chiede: nel frattempo?

“La seconda proroga – fa presente Barelli – è scaduta il 15 luglio. In attesa dell’aggiudicazione è stata fatta un’altra proroga? E soprattutto, c’è la copertura finanziaria del servizio da metà mese? Ovviamente farò accertamenti per verificare”.

Il prolungamento aveva come termine 15 luglio salvo ulteriori periodi che si fossero resi necessari e a quanto pare lo sono stati.

“Ma in ogni caso – sottolinea Alvaro Ricci (Pd) – la copertura va fatta. O se ne sono dimenticati come la volta scorsa, che sono dovuti correre ai ripari poi?

Comunque, come avevamo facilmente previsto, il termine di quattro mesi si è rivelato non sufficiente”.

Il tempo non gioca a favore dell’amministrazione. “Scorre in fretta – fa notare Ricci – prima dell’appalto definitivo volevano modificare le linee guida, perché le precedenti hanno ritenuto che andavano cambiate. Bene. Ma che stanno facendo?

A che punto è la pratica per l’appalto definitivo? Se vanno avanti di questo passo dovranno prorogare pure l’appalto ponte”.

Un bel problema. “Si fa un gran parlare dei rifiuti di Roma – chiosa Barelli – ma il problema sono quelli di Viterbo e i relativi disservizi. Tutto il resto serve solo a spostare l’attenzione dalla loro incapacità”.


Condividi la notizia:
22 luglio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR