--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Restano gravi le condizioni del 55enne, operato alla testa - Dubbi sulla dinamica, continuano le indagini della polizia

Ancora in coma l’uomo trovato in fin di vita in centro

Condividi la notizia:

Viterbo - Ospedale di Belcolle - Il pronto soccorso

Viterbo – Ospedale di Belcolle – Il pronto soccorso

Viterbo – Non è ancora chiaro se l’uomo trovato in fin di vita in centro domenica sera sia stato aggredito o abbia accusato un malore per poi piombare a terra e battere violentemente la testa.

Sul caso stanno indagando i poliziotti della squadra mobile, che sono in attesa anche di un parere dei medici: i sanitari potrebbero fornire dati che, stando alle ferite riscontrate, potrebbero o meno avvalorare l’ipotesi dell’aggressione.

La vittima, Giovanni Maria Farina, un 55enne di Allerona (Terni), è stata trovata incosciente e con una brutta ferita alla testa poco dopo le 20 di domenica, tra piazza della Rocca e San Faustino.

Il 118 lo ha trasportato, in coma e con un’emorragia cerebrale, all’ospedale di Belcolle. Nella notte l’uomo è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico alla testa, ma le sue condizioni di salute resterebbero molto gravi. Il 55enne è ancora in coma. Qualora si svegliasse, potrebbe raccontare lui agli agenti cosa è successo.


Condividi la notizia:
15 ottobre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR