--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Montefiascone - In azione i volontari dell’Asvom con un’idropulitrice – La chiesa è stata completamente pulita

Madonna dell’Arco, rimossa la scritta “A.c.a.b.”

di Michele Mari

Condividi la notizia:

Madonna dell’Arco, rimossa la scritta “A.c.a.b.”

Madonna dell’Arco, rimossa la scritta “A.c.a.b.”

Madonna dell’Arco, rimossa la scritta “A.c.a.b.”

Madonna dell’Arco, rimossa la scritta “A.c.a.b.”

Madonna dell’Arco, rimossa la scritta “A.c.a.b.”

Madonna dell’Arco, rimossa la scritta “A.c.a.b.”

Madonna dell’Arco, rimossa la scritta “A.c.a.b.”

Madonna dell’Arco, rimossa la scritta “A.c.a.b.”

Montefiascone – Madonna dell’Arco, rimossa la scritta “A.c.a.b.”

Ieri pomeriggio nella chiesetta della Madonna dell’Arco, che collega via Bixio e via Garibaldi nel cuore di Montefiascone, sono entrati in azione i volontari dell’Asvom che hanno ripulito il luogo di culto con un’idropulitrice e hanno rimosso la scritta “A.c.a.b.” comparsa a metà ottobre.

Per un intero pomeriggio la squadra della protezione civile di Montefiascone ha lavorato nella chiesetta, togliendo cartacce, mozziconi di sigarette, assorbenti e altra sporcizia rimuovendo dal pavimento le scritte “A.c.a.b.” e “diavolo”.

Ma non solo. I volontari hanno pulito anche l’altare, la scalinata vicina e tutta l’area, riportando la chiesetta al meritato decoro anche da un punto di vista igienico.

È la seconda volta, nel giro di un anno, che l’Asvom è costretta a intervenire per ripulire la chiesa. Infatti i primi di gennaio di quest’anno vennero rimosse altre scritte vandaliche.

Per quanto riguarda la scritta “A.c.a.b.”, comparsa a metà ottobre, ha creato notevole scalpore tra la popolazione civile.
Infatti è l’acronimo di “All cops are bastards” che tradotto in italiano è “tutti i poliziotti sono bastardi”.

Per questo il giorno seguente all’articolo di Tusciaweb partirono le indagini della polizia locale e dei carabinieri della stazione di Montefiascone visionando i filmati della videocamera di sorveglianza all’interno.

Le immagini analizzate hanno portato all’individuazione di un gruppo di tre minorenni, uno dei quali avrebbe imbrattato il pavimento con una bomboletta spray di colore nero.

Il reato ipotizzato dalle forze dell’ordine è danneggiamento ma si potrebbe ravvisare anche quello di vilipendio alle forze dell’ordine.

 Dopo l’intervento di ieri della protezione civile, speriamo che l’antica chiesetta, risalente al 1796, possa avere il rispetto che merita.

Michele Mari


Articoli: Madonna dell’Arco, individuato l’autore della scritta “A.c.a.b.” sul pavimento Madonna dell’Arco, spunta la scritta “A.c.a.b.” sul pavimento


Condividi la notizia:
8 novembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR