--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - L'assessore regionale Di Berardino esprime solidarietà a Daniele Camilli e i sindacalisti della Cgil

“Dopo i fatti di Castel d’Asso subito una riunione della rete agricola di qualità”

Condividi la notizia:

Claudio di Berardino

Claudio di Berardino

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Condanniamo fermamente ed esprimiamo la nostra piena solidarietà al giornalista di Tusciaweb Daniele Camilli e ai tre sindacalisti della Flai Cgil, vittime di un’aggressione verbale nelle campagne Castel d’Asso a Viterbo.

Da quanto abbiamo appreso, durante un volantinaggio per informare i braccianti agricoli dei loro diritti, i quattro sono stati raggiunti da 8 uomini che li hanno minacciati.

Come regione Lazio siamo impegnati in prima linea nella lotta al caporalato, contro ogni forma di sfruttamento e per la difesa e affermazione dei diritti dei lavoratori. Dopo i fatti di Castel D’Asso chiediamo alla rete del lavoro agricolo di qualità del viterbese di convocare urgentemente una riunione, coinvolgendo tutte le parti datoriali e sindacali.

L’incontro seguirebbe di poche settimane quello organizzato presso l’Università della Tuscia per far conoscere i dettagli della Legge regionale ‘Per un lavoro di qualità in agricoltura’. È chiaro che nella provincia di Viterbo in cui si contano quasi 12mila imprese agricole vi siano alcuni imprenditori che non rispettano le regole. A questa illegalità, che si tramuta in negazione dei diritti per i braccianti, come Regione continueremo a rispondere con sempre maggiore fermezza e sempre per difendere i lavoratori più fragili.

Claudio Di Berardino
Assessore Lavoro e Nuovi diritti regione Lazio


Condividi la notizia:
25 gennaio, 2020

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR