Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Montefiascone - L'assessore Fabio Notazio racconta la tentata rapina di cui è stato vittima ieri nel centro del paese - Arrestato un 25enne

“Col volto coperto mi ha puntato la pistola per chiedermi i soldi…”

Condividi la notizia:

Fabio Notazio

Fabio Notazio

Montefiascone – “Col volto coperto mi ha puntato la pistola per chiedermi i soldi…”. A parlare è l’assessore Fabio Notazio, vittima ieri sera di una tentata rapina in centro a Montefiascone. 

Un ragazzo gli si è avvicinato per chiedergli dei soldi ma al suo rifiuto ha tirato fuori una pistola che poi si è rivelata essere una scacciacani. L’uomo è stato alla fine bloccato e arrestato dai carabinieri.

“Stavo entrando a prendere la pizza da asporto Da Pancino – racconta Notazio – e mi si è avvicinata questa persona. Quando sono uscito dal locale, me lo sono ritrovato che mi aspettava alla macchina.

Da sotto a maglietta, ho visto che mi ha puntato qualcosa, chiedendomi i soldi. Aveva il volto coperto e io gli ho detto di andarsene. Lui, però, ha tirato fuori una scacciacani che poi mi ha buttato verso i piedi.

Sono andato a prenderla e lui ha fatto lo stesso. Quando me lo sono trovato vicino, sono riuscito ad allontanarlo. Nel frattempo, sono arrivati i carabinieri in tenuta anti sommossa e con giubbotti antiproiettile che, con professionalità e capacità tecniche, sono intervenuti riuscendo a bloccarlo e lo hanno arrestato. Mi è andata bene perché se l’arma fosse stata vera non so cosa sarebbe potuto accadere”.   


 – Tenta di rapinare l’assessore, arrestato


Condividi la notizia:
12 febbraio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR