Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Rapina in villa a Nepi - Attimi di paura per il giornalista ed ex dirigente d'azienda Rai Giampaolo Sodano e la moglie

Hanno disattivato le telecamere, li hanno aspettati fuori casa e aggrediti

Condividi la notizia:

[DTDinfo id=”adsenseinterno”]
Giampaolo Sodano

Giampaolo Sodano

Carabinieri

Carabinieri

Nepi – (e.c.) – Hanno disattivato le telecamere, li hanno aspettati fuori casa e li hanno spinti dentro con la forza per poi legarli e imbavagliarli.

Attimi di paura quelli vissuti dai coniugi che giovedì sera sono stati rapinati all’interno della loro villa a Nepi.

Protagonisti di questa brutta avventura Giampaolo Sodano – giornalista, direttore di Moondo ed ex dirigente d’azienda in Rai – e la moglie Fabrizia Cusani.

Stando alle prime ricostruzioni i malviventi – sei in tutto tra italiani e albanesi – avrebbero aspettato la coppia appena fuori casa, nel buio della campagna che circonda la villa sulla Cassia. 

In un attimo gli sono stati addosso. Giampaolo Sodano e Fabrizia Cusani sono stati bloccati, spinti dentro casa, legati, imbavagliati e chiusi dentro stanze diverse, probabilmente per evitare reazioni e per riuscire ad agire con più libertà.

Sembra che i malviventi abbiano perlustrato la casa riuscendo a prendere qualche migliaia di euro, gioielli e orologi costosi, probabilmente anche delle armi.

Il valore preciso della refurtiva è ancora al vaglio degli inquirenti.

Ma i malviventi non hanno tenuto conto di un dettaglio. In casa erano presenti i domestici che, riusciti a fuggire, hanno lanciato l’allarme ai carabinieri.

I sei hanno dovuto accontentarsi di quanto già preso per poi darsi alla fuga.

Avrebbero anche tentato di prendere la macchina dei coniugi ma il cancello, chiuso con il lucchetto, li ha costretti a desistere e a fuggire di corsa nelle campagne circostanti.

Di loro ancora nessuna traccia. Impossibile, al momento, il riconoscimento perché le telecamere sono state disattivate.

Giampaolo Sodano vive a Nepi dal 2000. E’ un giornalista, ex dirigente d’azienda in Rai, ex direttore di Canale 5 e mastro oleario, suo il frantoio Tuscus di Vetralla. 

Nonostante lo spavento grandissimo, Sodano e la moglie sono rientrati a casa e stanno bene.

In campo i carabinieri per tutte le indagini del caso e per cercare di rintracciare i fuggitivi.


 – Coppia di pensionati imbavagliata, legata e rapinata in casa


Condividi la notizia:
22 novembre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR