Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Vetralla - La dirigente scolastica Andreina Ottaviani: "Un'esperienza originale e innovativa, importante dal punto di vista psicologico"

L’istituto Farnese s’inventa la gita on line ai tempi del Covid…

Condividi la notizia:

Vetralla – Un calcio al Covid e come meta il futuro. L’istituto Farnese di Vetralla s’inventa la gita ai tempi del Coronavirus. E lo fa nel modo più semplice possibile. Con cellulari, piattaforma e tablet. Protagonista il liceo scientifico sportivo della preside Andreina Ottaviani che qualche giorno fa ha portato 78 ragazzi e ragazze al museo del football americano di Castel Giorgio lasciandoli a casa. Il tutto con il sostegno della Fidaf, la federazione italiana di football americano, e del comune della provincia di Terni.


Vetralla - L'inaugurazione del liceo sportivo al Canonica

Vetralla – L’istituto superiore Alessandro Farnese


“Un’iniziativa bellissima – ha detto Ottaviani -. Non si poteva fare in presenza. L’abbiamo fatta a distanza, in zona arancione. In collegamento virtuale con il museo”.

Un’iniziativa ideata e attuata da Rosanna Ripamonti e Federico Fabiani, due professori del liceo sportivo, rispettivamente in scienze motorie e italiano, storia e geografia.


Vetralla - Il primo giorno di scuola all'Istituto Pietro Canonica

Vetralla – Gli studenti dell’istituto Alessandro Farnese


“I professori che hanno ideato la cosa – ha spiegato la preside Ottaviani – sono andati direttamente sul posto e con il cellulare, collegandosi alla piattaforma utilizzata dall’istituto, hanno raccontato agli studenti in collegamento dal proprio computer il museo di Castel Giorgio, passo dopo passo”.


Vetralla - Andreina Ottaviani

Vetralla – La dirigente dell’istituto Alessandro Farnese, Andreina Ottaviani


“Il Museo del football americano (MuFa) – spiega il sito internet del museo – nasce come esposizione di cimeli e testimonianze di trentasei anni di football”. Un’esposizione “che vuole diventare un sacrario stabile dove tutti possono vedere e toccare la storia di questo sport, dal suo inizio fino ai giorni nostri, anno dopo anno”.

“Il MuFa – prosegue la pagina on line del museo – ha sede nella prima città del football italiano ed europeo, già sede del primo campionato Lif nel 1980, della prima partita internazionale nel 1981 e degli europei del 1983”.


Viterbo - Andreina Ottaviani

Viterbo – La dirigente Andreina Ottaviani


“E’ stato un modo per uscire da scuola e di casa – ha commentato la dirigente scolastica del Farnese -. Un viaggio virtuale, una gita personalizzata. Un fatto positivo”. 

Andreina Ottaviani è la dirigente scolastica dell’istituto superiore Alessandro Farnese. Un migliaio di studenti e tre sedi. Una a Montalto, l’altra a Vetralla e quella centrale a Caprarola.

“Abbiamo guardato ai bisogni e ai desideri degli studenti – ha concluso Ottaviani -, che subiscono ogni giorno le conseguenze di questo momento. E lo abbiamo fatto inventandoci, grazie ai professori e ai ragazzi, qualcosa di originale e innovativo, importante soprattutto dal punto di vista psicologico”.

Daniele Camilli


Condividi la notizia:
7 aprile, 2021

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR