Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - 42enne bloccato in extremis dalla polizia ferroviaria e portato a Mammagialla

Cerca di violentarla sul treno, arrestato

Condividi la notizia:

L'arrivo della polizia

La polizia

Viterbo – Arrestato per violenza sessuale.

Bloccato appena prima che riuscisse a stuprarla. Questione di istanti e una quarantenne camerunense sarebbe stata costretta a concedersi a V.B., operaio 42enne romeno.

L’uomo è finito in manette ieri sera, intorno alle 18. A fermarlo sono stati gli agenti della polizia ferroviaria di Viterbo, coordinata dall’ispettore capo Nicola Di Gregorio. 

Le urla della donna hanno richiamato subito l’attenzione dei poliziotti. Di Gregorio, l’assistente capo Domenico Menichelli e il sovrintendente Massimo Eutizi si sono precipitati fuori, al binario 3, dov’era appena arrivato il treno proveniente dalla stazione Roma Ostiense.

La donna batteva le mani sul vetro e cercava di divincolarsi. Lui era riuscito a strapparle i pantaloni ed era pronto al rapporto sessuale. Ma per fortuna non è riuscito nel suo intento. 

Arrestato è stato portato al carcere Mammagialla, su disposizione del pm Chiara Capezzuto, dove attende la convalida del fermo.


Condividi la notizia:
21 agosto, 2014

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR