--

--

Tutankhamon-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Capranica - Accusato di aver cercato di aggredire il proprietario del negozio, mentre scappava con la merce

Ruba petti di pollo, condannato per tentata rapina

La caserma dei carabinieri di Capranica

La caserma dei carabinieri di Capranica

Capranica – Nei guai per qualche confezione di petto di pollo.

E’ stato condannato a un anno per tentata rapina impropria il 29enne romeno accusato di aver aggredito il titolare del Todis di Capranica mentre cercava di scappare con dei generi alimentari.

Lo ha deciso il tribunale di Viterbo. L’uomo era stato arrestato il 21 novembre dell’anno scorso. In quei giorni, il supermercato di Capranica era preso continuamente di mira dai malviventi. Tra furti e rapine, il Todis aveva subito tre colpi in quindici giorni. Quello del 29enne era il quarto, seguito a due settimane già incandescenti.

Per la difesa, il giovane non aveva fatto neanche in tempo ad arrivare alla cassa: non c’era la prova che volesse effettivamente rubare il petto di pollo. In ogni caso, l’avvocato aveva chiesto quantomeno l’alleggerimento dell’accusa da tentata rapina impropria a furto.

Niente da fare. Un anno di reclusione e 300 euro di multa. Tutta colpa del pollo.


Tentata rapina al Todis, ancora un arresto

24 ottobre, 2014

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564