Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

--

Tutankhamon-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Media - Archiviata la querela di Paolo Gianlorenzo contro Tusciaweb - Il gip dà ragione alla procura

“Vicenda Mps, articolo espressione del diritto di cronaca”

Paolo Gianlorenzo

Paolo Gianlorenzo

Viterbo – “L’articolo oggetto di querela è espressione dell’esercizio del diritto di cronaca”. Il gip, accogliendo la richiesta del pubblico ministero, ha archiviato una querela di Paolo Gianlorenzo contro Tusciaweb.

“L’articolo oggetto di querela è espressione dell’esercizio del diritto di cronaca scevro da contenuti lesivi della reputazione del querelante, non superando i limiti della rilevanza sociale e della verità dei fatti divulgati, nonché della continenza delle espressioni utilizzate”. Con queste parole la pm Chiara Capezzuto ha chiesto e ottenuto dal giudice per le indagini preliminari Rita Cialoni l’archiviazione del procedimento per diffamazione a carico di Tusciaweb. “Il pubblico ministero – scrive Capezzuto nella richiesta di archiviazione – ritiene che la notizia di reato per cui vi è procedimento sia infondata e che non vi siano i presupposti per l’esercizio dell’azione penale”.

Il 24 marzo 2014 Paolo Gianlorenzo aveva querelato Tusciaweb per l’articolo, pubblicato in quella data, dal titolo: “Il pm Natalini fuori dall’inchiesta – Archiviata la posizione del magistrato che indaga su Mps”. Ma il 30 ottobre dello stesso anno la pm Capezzuto chiede al gip l’archiviazione del procedimento. Gianlorenzo a dicembre 2014 si oppone alla richiesta di archiviazione e chiede la “prosecuzione delle indagini”.

Nulla da fare. Il giudice per le indagini preliminari Cialoni alla fine “ordina l’archiviazione del procedimento”.

Tusciaweb era assistita dall’avvocato Carlo Mezzetti.

 

19 settembre, 2018

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR

Ciminauto -1036x80-16-10-18-OK