--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Una passeggiata per finanziare la lotta a una malattia rara che colpisce soprattutto i bambini - Da piazza della Repubblica fino alla basilica di Santa Rosa - FOTO E VIDEO

Cinquecento magliette arancioni contro le istiocitosi

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:


Viterbo – Cinquecento magliette arancioni contro l’istiocitosi. Malattia classificata come rara da parte del ministero della sanità e che colpisce tutte le fasce d’età con un picco d’incidenza nella prima infanzia.

Una passeggiata per il centro storico della città. All’interno delle mura. Per raccogliere fondi per sostenere la battaglia contro una malattia rara. Fino allo scorso anno, da queste parti, sconosciuta.

Partenza, ieri sera, da piazza della Repubblica. A Viterbo. Dalle parti del monumento dedicato ai facchini di Santa Rosa. Simbolo della città. Per una manifestazione arrivata alla sua seconda edizione. Già di suo una tradizione.


Viterbo - La passeggiata contro l'istiocitosi

Viterbo – La passeggiata contro l’istiocitosi


Una battaglia giusta. Fatta propria dall’Airi, l’associazione che si dedica alla ricerca contro la malattia e che ha organizzato l’evento assieme ad Avis, Modavi, Beatrice onlus, Bruno Buzzi, Viterbo trekking e al comitato festeggiamenti Pilastro. Grazie a Francesca Brodo, dell’Airi di Viterbo, Giulio Febbraro di Viterbo trekking, Bruno Buzzi di Walkzone, Luigi Mechelli presidente Avis, Marisa De Carlo, presidente nazionale Airi e Sara Ricci di Modavi onlus.


Viterbo - Francesca Brodo

Viterbo – Francesca Brodo


Un percorso fatto a piedi, di corsa, in bicicletta e con le cuffie alle orecchie. Che non solo ha portato al centro dell’attenzione una malattia spesso sconosciuta, ma ha permesso anche di valorizzare il centro storico. Perché il cammino ha pressoché riguardato tutta la zona all’interno delle mura. Da via Marconi a pizza del comune, passando per via Cavour. Da San Pellegrino a Pianoscarano fino alla scalinata della basilica di Santa Rosa. Cinque chilometri in tutto.


Viterbo - La passeggiata contro l'istiocitosi

Viterbo – La passeggiata contro l’istiocitosi


Cinquecento persone in tutto. Un’ora di tragitto. Veloci. Un modo per stare insieme. Con loro anche il sindaco di Viterbo Giovanni Arena, l’assessore comunale Antonella Sberna, i consiglieri comunali Matteo Achilli, Chiara Frontini, Letizia Chiatti e Paola Bugiotti, il presidente del Sodalizio dei facchini Massimo Mecarini e il cantante Mammo Rappo. Una raccolta fondi, dedicata alla ricerca contro l’istiocitosi. Il ricavato, come l’anno scorso, servirà a finanziare borse di studio presso l’istituto Mayer di Firenze. 

Daniele Camilli


Multimedia – Fotogallery: La passeggiata dell’AiriIn marcia contro le istiocitosi

Articoli: Torna la passeggiata di beneficienza Airi per aiutare i bambini colpiti dalle istiocitosi – Parte la seconda camminata AiriCinquecento persone in marcia contro le istiocitosiUna passeggiata per aiutare i bambini colpiti dalle istiocitosi


Condividi la notizia:
6 luglio, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR