--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Anva, Confesercenti e Confimprese contestano le modalità adottate dal comune per portare i banchi dal Sacrario al Carmine: "Completamente disattese"

“Spostamento del mercato senza riassegnazione dei posti”

Condividi la notizia:

Viterbo - Mercato del sabato al Sacrario

Viterbo – Mercato del sabato al Sacrario

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – In merito allo spostamento del mercato settimanale del sabato di Viterbo comunicato con una nota pervenuta senza notifica individuale ad alcuni operatori, da parte del presidente dell’Anca, Giulio Terri, del presidente della Confesercenti di Viterbo, Vincenzo Peparello e del segretario generale di Confimprese Giancarlo Bandini, è stata inviata una lettera al sindaco Giovanni Arena, all’assessore allo Sviluppo Economico, Alessia Mancini e al dirigente del IV settore del comune Giancarlo Maria Manetti, con la quale le organizzazioni di categoria sottolineano che “la citata delibera n° 33/2020 ad oggi non risulta pubblicata all’albo pretorio del comune di Viterbo, come previsto dalla normativa vigente.

Ne consegue – affermano – che siamo stati impossibilitati a verificarne la forma e i contenuti; la comunicazione protocollo 11293 del 6 febbraio 2020 non risulta notificata agli operatori come risulta dalla suddetta nota, s’intende spostare temporaneamente il mercato del sabato, non è stata predisposta la necessaria graduatoria di nuova assegnazione dei posteggi e la relativa mappatura della localizzazione degli stessi.

Si rammenta che gli articoli 7 e 35 del vigente regolamento della disciplina delle attività commerciali su aree pubbliche, approvato d. c. c. numero 29/2004 e successive modifiche ed integrazioni, prevede le modalità per lo spostamento del mercato settimanale che dagli atti a nostra disposizione risultano completamente disattese”.

Le organizzazioni di categoria tengono a ribadire la disponibilità a valutare, come in passato, l’eventuale spostamento delle date di svolgimento del mercato del 15 e 22 febbraio 2020.

Anva – Viterbo

Confesercenti- Viterbo

Confimprese – Viterbo


Articoli: Un ambulante: “Mercato via dal Sacrario, altro che vittoria: è una vergogna!” – L’assessora Mancini (Sviluppo economico): “Parcheggio Sacrario dal 15 febbraio libero anche il sabato mattina” – No al mercato al Carmine, ambulanti pronti a scioperare


Condividi la notizia:
13 febbraio, 2020

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR