Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Elezioni amministrative 2020 - Dato definitivo - Il candidato del centrodestra vince al primo turno - Festa in piazza - Eletti Nicola Mazzarella a Blera e Marco Perniconi a Bomarzo

Col 50,62% Luca Giampieri è il nuovo sindaco di Civita Castellana

di Giuseppe Ferlicca
Condividi la notizia:

Elezioni amministrative 2020 - Civita Castellana - Risultati definitivi

Civita Castellana - Luca Giampieri sindaco - Brindisi con Massimo Giampieri e Mauro Rotelli

Civita Castellana – Luca Giampieri sindaco – Brindisi con Massimo Giampieri e Mauro Rotelli

Civita Castellana - Luca Giampieri sindaco - La festa in piazza

Civita Castellana – Luca Giampieri sindaco – La festa in piazza

Civita Castellana - Luca Giampieri sindaco

Civita Castellana – Luca Giampieri sindaco

Civita Castellana - Luca Giampieri sindaco - Brindisi con Massimo Giampieri, Umberto Fusco e Mauro Rotelli

Civita Castellana – Luca Giampieri sindaco – Brindisi con Massimo Giampieri, Umberto Fusco e Mauro Rotelli

Civita Castellana - Luca Giampieri sindaco - La festa in piazza

Civita Castellana – Luca Giampieri sindaco – La festa in piazza

Civita Castellana - Luca Giampieri sindaco

Civita Castellana – Luca Giampieri sindaco

Civita Castellana - Luca Giampieri con Massimo Giampieri

Civita Castellana – Luca Giampieri con Massimo Giampieri

Bomarzo - Marco Perniconi

Bomarzo – Marco Perniconi

Nicola Mazzarella

Nicola Mazzarella

Civita Castellana – 20,30 – Arriva dato definitivo per le elezioni comunali a Civita Castellana che confermano la vittoria di Luca Giampieri al primo turno con 50,62%. Cancilla 20,99%, Cavalieri 16,10%, Selli 12,29%. 


– 18,20 – A Civita Castellana il centrodestra festeggia. Con i limiti legati alle misure anticovid, il neoeletto sindaco Luca Giampieri in un locale in centro ha fatto il primo brindisi, insieme a Mauro Rotelli, deputato FdI, Umberto Fusco, senatore Lega e Massimo Giampieri, responsabile provinciale FdI. La festa si sposta in piazza.


– 18,10 – Luca Giampieri è eletto sindaco di Civita Castellana al primo turno. Manca solo l’ufficialità ma secondo i dati a disposizione dei partiti, il candidato del centrodestra è il nuovo primo cittadino. Una vittoria sul filo del rasoio. L’esponente FdI ottiene circa il 50,60%, per una manciata di voti, una cinquantina. 


17,55 – A Civita Castellana è in corso il riconteggio della sezione 4, l’ultima prima di decretare il risultato finale, che è sul filo del rasoio. Intanto, arriva il dato ufficiale, 15 sezioni scrutinate su 16, in pratica manca soltanto la 4. Giampieri è un soffio dal 50%: al 49,86%, Cancilla 21,30%, Cavalieri 16,43%, Selli 12,41%. 


– 16.31 – Al conteggio del Viminale mancano solo 3 sezioni. Quando siamo a 13 su 16,  Giampieri scende sotto il 50%, precisamente al 49,75%, Cancilla 21,16%, Cavalieri 16,78%, Selli 12,32%. 


– 16,15 – I dati ufficiali, più indietro rispetto a quelli reali, conteggiano a Civita Castellana 12 sezioni su 16. Quando ne mancano 4, Giampieri è al 50,04%, Cancilla 20,69%, Cavalieri 16,75%, Selli 12,51%. 


– 16,00 – Proseguono le operazioni di conteggio voti, manca sempre solo la sezione numero 4 a Civita Castellana per completare lo spoglio. Siamo a metà.

Stando ai dati ufficiosi in mano ai partiti che tengono i conteggi complessivi delle schede, Luca Giampieri, candidato del centrodestra alla carica di sindaco al momento è oltre il 50%. Se il trend dovesse essere confermato per la rimanente parte, si va verso una vittoria al primo turno. Si va avanti, con tanto di suspance finale.


– 14,30 – Scrutinio a Civita Castellana alle battute finali, manca soltanto il seggio numero 4, quello dove stamani i lavori sono stati interrotti perché una scrutatrice si è sentita poco bene.

Luca Giampieri, secondo conteggi ufficiosi, sarebbe di poco sotto il 50%. Occorre aspettare per capire come finirà. Vittoria al primo turno o ballottaggio per il candidato del centrodestra.


– 13,50 – A 5 ore dall’inizio dello spoglio, arriva il primo dato ufficiale per Civita Castellana, due sezioni su 16. Giampieri 362 voti (51,06%), Cancilla 143 (20,17%), Cavalieri 114 (16,08%), Selli 90 (12,69).

Fratelli d’Italia, con un dato ancora molto parziale è primo partito, con il 24,01%, la Lega si attesta al 10,54%, Forza Italia 10,59%. Sul fronte opposto, Pd 21,24%.


13,20 – A Civita Castellana prosegue lo scrutinio dei voti.

Ancora nessun dato ufficiale, mentre quelli ufficiosi, i conteggi dei partiti raccolti durante le operazioni, danno ancora in vantaggio e sopra il 50%, il candidato del centrodestra Luca Giampieri.

Con 11 sezioni scrutinate su un totale di 16, Giampieri sarebbe largamente in vantaggio, con 2565 voti.

Il candidato del Pd Domenico Cancilia si attesterebbe sulle 1042 preferenze, quindi Yuri Cavalieri (Rifondazione Comunista9, con 857 voti. Il quarto candidato sindaco, Maurizio Selli del Movimento 5 stelle, sarebbe a quota 622. 

In questo momento, la somma di tutti e tre gli avversari non raggiunge le preferenze ottenute da Giampieri, che si attesta a 2565, contro gli altri a quota 2521.

Ma si tratta, va ancora precisato, di conteggi ufficiosi, seppure il vantaggio del candidato del centrodestra appare ormai come dato di fatto e al momento l’unica incognita pare essere quella di vittoria al primo turno o ballottaggio eventuale. Seppure si prefiguri una vittoria al primo turno.


È in corso lo spoglio nei tre comuni al voto, a Civita Castellana, Blera e Bomarzo.

In attesa dei dati ufficiali, quelli ufficiosi, forniti dai partiti, danno i primi risultati.

A Blera, Nicola Mazzarella è  stato eletto sindaco. Ha avuto la meglio su Luca Torelli. la conferma arriva dal diretto interessato.

Sempre in base ai dati ufficiosi, a Bomarzo ha vinto Marco Perniconi, che è il nuovo primo cittadino. Perniconi avrebbe ottenuto 671 voti, contro i 381 di Giovanni Lamoratta. Terza la candidata del Movimento 5 stelle, Patrizia Farroni, rimasta sotto i cento voti. 

Si tratta, in tutti e due i comuni, di due candidati che si sono presentati al voto con liste civiche, ma sono riconducibili all’area centrosinistra. 

 A Civita Castellana, a spoglio in corso, dai dati che arrivano dalle varie sezioni, Luca Giampieri, candidato del centrodestra, sarebbe sopra il 50%. Ma il dato è ancora parziale.

Giuseppe Ferlicca


– Civita Castellana, Bomarzo e Blera, risultati in tempo reale – Civita Castellana, Blera e Bomarzo – Risultati definitivi

Articoli: Battistoni (FI): “La vittoria di Luca Giampieri dimostra che l’unità paga sempre” – Benedetti (Pd): “Complimenti a Perniconi e Mazzarella e un grande grazie a Cancilla…” – Blera: Nicola Mazzarella sindaco con il 53,41% dei voti – Bomarzo: Marco Perniconi sindaco con il 61,84% – A Civita Castellana ha votato il 64,59%, a Blera il 79,47% e a Bomarzo il 76,95% – Le liste in corsa nella Tuscia


Condividi la notizia:
22 settembre, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR