Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Crisi in comune - Colpo di scena - Il sindaco Arena replica all'ex assessora che lo accusa di non averla avvertita e svela: "Si è negata dicendo che non era a Viterbo e pochi minuti dopo è uscito il selfie a piazza delle Erbe col nuovo gruppo senza avvisarmi"

“Avevo deciso di revocarle le deleghe e Nunzi è passata dalla Lega a FdI”

Condividi la notizia:

Nunzi e Scardozzi passano a FdI - Selfie a piazza delle Erbe

Nunzi e Scardozzi passano a FdI – Selfie a piazza delle Erbe

Giovanni Arena

Giovanni Arena

Viterbo – ( g.f.) – “Quando volevo revocarle le deleghe, Claudia Nunzi si è negata, passando nel frattempo a Fratelli d’Italia”. Crisi in comune, il sindaco Giovanni Arena non ci sta e replica alle accuse lanciate dalla ex assessora.

Tolta dalla giunta senza essere stata avvista, sostiene lei. Il primo cittadino è di tutt’altro avviso.

A negarsi sarebbe stata Nunzi, per prendere tempo e passare dalla Lega a FdI. Così ricostruisce la vicenda, Arena.

“Quando qualche giorno fa ho sollecitato un incontro alla Nunzi – ricorda il sindaco – per informarla delle mie intenzioni di revocare la sua delega di assessore della Lega, mi ha risposto che avrebbe potuto incontrarmi sul tardi perché fuori Viterbo”.

Invece, sorpresa: “”Cosa che non fece – continua Arena – perché dopo pochi minuti circolavano selfie in piazza delle Erbe che dimostravano la sua presenza a Viterbo e il suo passaggio, seppur legittimo, al nuovo partito. Senza porsi il problema di avvisarmi delle sue intenzioni”.

Arena non vorrebbe aggiungere ulteriori motivi di polemica, ma in qualche modo tirato in ballo, balla anche lui.

“Lungi da me il voler fare polemica, ma, per onore della verità, è bene chiarire ciò che Claudia Nunzi lamenta e cioè di non essere stata avvisata, riguardo la mia intenzione di sospendere la sua delega.
Mi dispiace che Claudia, alla quale ho dimostrato sempre la mia vicinanza, mi accusi di una cosa non vera”.

Il primo cittadino si dà una spiegazione del comportamento tenuto da Nunzi: “Questo è il modus operandi di Claudia Nunzi, che giustifico solo per l’inesperienza e forse l’incapacità di reggere il confronto con il suo sindaco”.

Nel frattempo, dopo due giorni di scontri, le deleghe a Nunzi, passata con Fratelli d’Italia, sono state revocate e la situazione in maggioranza a palazzo dei Priori è tutt’altro che chiarita.


Articoli: Arena: “Prima il bilancio, poi riequilibro la giunta” –  Quando la politica è “sangue e merda”… di Carlo Galeotti  – Erbetti (M5s): “Sono scandalizzato, disgustato e amareggiato da questa maggioranza” – Ciambella (Pd): “Arena crede veramente di poter far finta di nulla e affrontare il bilancio come nulla fosse?” – Barelli (Viva Viterbo): “Arena è un sindaco burattino nelle mani dei partiti che pensano alle poltrone” – Bianchini capogruppo FdI: “I nostri assessori rimettano le deleghe e il sindaco azzeri la giunta” – Claudia Nunzi: “Chi mi ha fatto fuori, non mi ha nemmeno chiamata per dirmelo…”  – Arena: “Ho revocato le deleghe, Nunzi fuori dalla giunta” – FondAzione: “Abbassiamo i toni e pensiamo al bene della città” – Fusco: “O la Nunzi se ne va o si va al voto a maggio” – Paolo Bianchini (FdI): Pronta la sfiducia, il sindaco Arena in bilico – Lega: “Via Claudia Nunzi entro stasera o usciamo dalla maggioranza” – L’assessora Claudia Nunzi resta al suo posto, per ora -Lollobrigida: “FdI determinante per la conquista del comune, torna ad avere tre assessori”– Nunzi e Scardozzi passano a Fratelli d’Italia 


Condividi la notizia:
24 febbraio, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR