--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Guerriglia allo stadio - Il processo per direttissima, previsto per questa mattina, è stato rinviato al 20 settembre

Scontri fuori dall’Olimpico, l’ultras potrà sposarsi e andare in viaggio di nozze

Condividi la notizia:


 

Guerriglia allo stadio - Il fermo di Alessandro Andreani

Guerriglia allo stadio – Il fermo di Alessandro Andreani

Guerriglia allo stadio - Alessandro Andreani sventola la bandiera prima del fermo

Guerriglia allo stadio – Alessandro Andreani sventola la bandiera prima del fermo

Farnese – Potrà sposarsi e andare in viaggio di nozze l’ultras della Lazio di Farnese arrestato durante gli scontri fuori dell’Olimpico prima della partita del 15 maggio con l’Atalanta valida per la Coppa Italia. 

Il processo per direttissima, previsto per questa mattina, è stato rinviato al 20 settembre.

Nel frattempo il difensore Angelo Di Silvio ha ottenuto dal collegio capitolino una sospensione della misura dell’obbligo di firma due volte a settimana dai carabinieri di Farnese.


Articoli: Assalto ultras all’Olimpico, oggi il processo al tifoso arrestato a Ponte Milvio – L’ultras arrestato a Ponte Milvio ai poliziotti: “Io non ho lanciato niente” – Scontri all’Olimpico, sarà processato il 24 maggio l’ultras di Farnese – Scontri all’Olimpico, convalidato l’arresto dell’ultras viterbese – Scontri fuori dallo stadio, l’ultras viterbese rischia fino a 15 anni di carcere – Scontri fuori dell’Olimpico, in carcere a Regina Coeli l’ultras della Lazio arrestato – Scontri fuori dall’Olimpico, un viterbese tra i cinque laziali arrestati


Presunzione di innocenza
Per indagato si intende semplicemente una persona nei confronti della quale vengono svolte indagini preliminari in un procedimento penale.

Nel sistema penale italiano vige la presunzione di innocenza fino al terzo grado di giudizio. Presunzione di innocenza che si basa sull’articolo 27 della costituzione italiana secondo il quale una persona “non è considerata colpevole sino alla condanna definitiva”.


Condividi la notizia:
24 maggio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR