--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Tusciaweb - Le dieci notizie più lette nell'anno che si è appena concluso

Oltre 50 milioni di visualizzazioni nel 2017

Condividi la notizia:

Luca De Bartolo

Luca De Bartolo

Viterbo - Superstrada - Camion esce di strada e va a fuoco - Nel riquadro Antonio Russo

Viterbo – Superstrada – Camion esce di strada e va a fuoco – Nel riquadro Antonio Russo

Elena Maria Coppa

Elena Maria Coppa

Civita Castellana – Ponte Clementino – I soccorsi sul posto

Civita Castellana – Ponte Clementino – I soccorsi sul posto

Rocco De Pace

Rocco De Pace

Tiziana Riscaldati

Tiziana Riscaldati

Viterbo - Sesso a pratogiardino Lucio Battisti?

Viterbo – Sesso a pratogiardino Lucio Battisti?

Viterbo - Il frontale in strada Ponte sodo

Viterbo – Il frontale in strada Ponte sodo

San Martino al Cimino - Battuta di caccia al cinghiale record in località Madonnina dei Cimini

San Martino al Cimino – Battuta di caccia al cinghiale record in località Madonnina dei Cimini

Viterbo – Tusciaweb ha superato i 50 milioni di visualizzazioni di pagina nel 2017.

Fotogallery:  Il 2017 in venti foto – Gli scatti più belli del 2017 

Nell’anno che si è appena concluso, le visualizzazioni su Tusciaweb registrate da Google Analytics sono state 50 milioni 631 mila 129. Dal primo gennaio al 31 dicembre 2017.

Ovviamente, la pagina più visualizzata (oltre 28 milioni di visualizzazioni) è stata l’home page del giornale.

La notizia più letta è invece “Mio fratello morto per un linfoma, dopo otto mesi di calvario a Belcolle…” (48 mila 633 visualizzazioni). La lettera di una lettrice alla direttrice della Asl di Viterbo sul calvario attraversato a Belcolle dal fratello morto per un linfoma.

Scomparsa una bambina a Orte, è invece la seconda notizia più letta del 2017: 48 mila 499 visualizzazioni. Pamela, 11 anni, aveva fatto perdere le sue tracce per l’intera mattinata del 19 agosto. La cercò un’intera provincia, fino al ritrovamento.

La terza notizia più letta dell’anno che si è appena concluso, è Tir finisce fuori strada e va a fuoco, morto il camionista (48 mila 019 visualizzazioni). Il drammatico incidente del 18 luglio sulla superstrada Orte-Viterbo, in cui perse la vita il 40enne Antonio Russo.

Frontale sulla Teverina, morta la ragazza, è invece la quarta notizia più letta del 2017: 45 mila 886 visualizzazioni. Il decesso di Elena Maria Coppa, 20 anni, dopo tre giorni di agonia dopo essere rimasta incastrata tra le lamiere della sua auto.

La quinta notizia più letta è “Si è tolta le scarpe, si è fatta il segno della croce e si è buttata” (45 mila 670 visualizzazioni). Il racconto di chi il 13 agosto ha visto la 47enne Daniela Lazaroiu precipitare da ponte Clementino, a Civita Castellana.

Avvelenamento da botulino, morto lo studente viterbese, è invece la sesta notizia più letta del 2017: 43 mila 767 visualizzazioni. Il decesso di Rocco De Pace, 26 anni, dopo che per mesi era stato ricoverato in rianimazione in seguito a un’intossicazioni alimentare.

La settima notizia più letta dell’anno che si è appena concluso è Indagata la dirigente di medicina trasfusionale (42 mila 387 visualizzazioni). Tiziana Riscaldati al centro dell’inchiesta della procura di Viterbo sui furbetti della Asl: 23 dipendenti coinvolti, tra medici e infermieri.

Sesso a pratogiardino Lucio Battisti in pieno giorno?, è invece l’ottava notizia più letta del 2017: 40 mila 270 visualizzazioni. Il video che ha impazzato in rete, con le immagini di due ragazzi che sembrerebbero “divertirsi” sull’erba.

La nona notizia più letta è Frontale tra due auto, un morto (39 mila 761 visualizzazioni). Il tragico incidente sulla Cassia, all’incrocio con strada Ponte sodo. Due feriti e un morto: Fabrizio Mengarelli.

Battuta di caccia al cinghiale da record, è invece la decima notizia più letta del 2017: 39 mila 506 visualizzazioni. Oltre quindici esemplari sono stati abbattuti in poche ore da sessanta uomini. Per i cacciatori è stato “un intervento in aiuto degli agricoltori che vedono decimati i raccolti di castagne”. Era l’11 ottobre, nei boschi di San Martino al Cimino.

Nel 2017 la notizia di politica (ma solo perché avvenuta in consiGlio comunale) più letta è “Mi compro casa davanti a te e ci porto tutti negri…”: 33 mila 821 (26esima). L’irruzione in consiglio comunale di un cittadino che inveisce contro il banco della giunta e contro Tusciaweb.

Entrano Serra, Palozzi, Treta e Grancini è invece la prima, vera, notizia di politica più letta: 11 mila 796 visualizzazioni (213esima). Si trattava del nuovo consiglio provinciale dopo le elezioni.


Le dieci notizie più lette su Tusciaweb nel 2017


1. “Mio fratello morto per un linfoma, dopo otto mesi di calvario a Belcolle…”: 48 mila 633 visualizzazioni

2. Scomparsa una bambina a Orte: 48 mila 499 visualizzazioni

3. Tir finisce fuori strada e va a fuoco, morto il camionista: 48 mila 019 visualizzazioni

4. Frontale sulla Teverina, morta la ragazza: 45 mila 886 visualizzazioni

5. “Si è tolta le scarpe, si è fatta il segno della croce e si è buttata”: 45 mila 670 visualizzazioni

6. Avvelenamento da botulino, morto lo studente viterbese: 43 mila 767 visualizzazioni

7. Indagata la dirigente di medicina trasfusionale: 42 mila 387 visualizzazioni

8. Sesso a pratogiardino Lucio Battisti in pieno giorno?: 40 mila 270 visualizzazioni

9. Frontale tra due auto, un morto: 39 mila 761 visualizzazioni

10. Battuta di caccia al cinghiale da record: 39 mila 506 visualizzazioni


Condividi la notizia:
1 gennaio, 2018

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR