--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Comune - La verifica in maggioranza passa dalla nomina della capogruppo Lega come assessora - Consultazioni al via dall'11 - Previsti spostamenti di deleghe

In giunta staffetta Bufalini – Salcini

di Giuseppe Ferlicca

Condividi la notizia:

Ludovica Salcini

Ludovica Salcini

Viterbo - Francesca Bufalini

Viterbo – Francesca Bufalini

Enrico Maria Contardo

Enrico Maria Contardo

Viterbo – Staffetta Bufalini – Salcini nella giunta Arena.

Verifica in comune, il braccio di ferro tra chi voleva occuparsene subito dopo l’approvazione del rendiconto, già dal 4 giugno e chi dopo il turno di ballottaggio a Tarquinia e Civita Castellana, al momento ha un vincitore. I secondi. Passa la linea della Lega. Se ne parla da 10. Tuttavia, almeno negli spostamenti in giunta il quadro sembra già chiaro.

Francesca Bufalini, nominata all’Agricoltura dopo l’uscita di Claudia Nunzi è destinata a lasciare l’esecutivo di palazzo dei Priori. Era nei programmi. Nomina transitoria. A succederle, ormai sono tutti pronti a scommettere che sarà Ludovica Salcini, attuale capogruppo della Lega.

Avvicendamento tra assessore, ma non tra deleghe. Con tutta probabilità le competenze saranno diverse, perché su quel fronte è previsto un rimpasto più corposo.

Per mantenere l’equilibrio di genere, con Bufalini che lascia, deve entrare un’altra donna. Necessariamente del Carroccio. Non solo è il gruppo di maggioranza più numeroso, ma il risultato alle ultime europee dà forza gli uomini di Fusco. A Salcini si arriva anche per esclusione.

L’opzione assessore esterno è esclusa. Resta Ombretta Perlorca, ma è la moglie di Enrico Maria Contardo e a meno che Arena non voglia fare una rivisitazione di Casa Vianello in giunta, l’ipotesi è impraticabile.

Ci sarebbe Elisa Cepparotti, ma è passata alla Lega di recente e alle elezioni è stata eletta con Fratelli d’Italia. Se dovesse passare in giunta, il suo posto lo prenderebbe il primo dei non eletti FdI. Improbabile che i leghisti vogliano fare questo regalo al partito, seppure alleato in comune.

Resta Salcini.

Situazione in movimento, ma il vice sindaco Enrico Maria Contardo (Lega) non si sposta. Sul rimpasto conferma solo la data: dopo l’11. “Finora non c’è stato tempo – osserva Contardo – siamo stati impegnati nel rendiconto e adesso sui progetti da mettere in campo utilizzando l’avanzo di bilancio”.

A chi entra, preferisce soffermarsi su chi esce. “L’incarico di Bufalini si sapeva che era temporaneo – precisa Contardo – la ringraziamo per la professionalità messa e il supporto alle problematiche sorte nell’ultimo periodo.

Come Lega, puntiamo a premiare chi ha concorso alle elezioni. È giusto che chi non è stato eletto fra i candidati consiglieri possa entrare”. Nel caso specifico, il primo dei non eletti nei leghisti è Marcoaldi.

“Io sono stato nominato in giunta come esterno – precisa Contardo – ma era un accordo precedente che nel partito era noto. Per il resto, gli assessori saranno interni”.

Giuseppe Ferlicca


Articoli: Antonella Sberna si avvicina a Fratelli d’Italia… – Marini (FI):“Stentiamo ad andare avanti, verifica subito dopo il rendiconto” – Arena a Bugiotti: “Se passi alla Lega non mi devi più nemmeno salutare…” –  Paola Bugiotti (FI): “È imbarazzante che il sindaco si sia rivolto a me con quelle parole” – Prima il rendiconto, poi la resa dei conti per l’amministrazione Arena –  Battistoni, Marini e Arena, qual buon vento li porta a piazza del Comune?


Condividi la notizia:
9 giugno, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR