--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Crisi in comune - Da lunedì inizia il giro di valzer delle trattative - Ieri la riunione Pdl, dove Marini non ha sciolto le riserve sul suo futuro

Ok all’incontro con i frondisti dell’ex maggioranza…

di Giuseppe Ferlicca
Condividi la notizia:

Giulio Marini in conferenza

Giulio Marini

– Tre ore di dibattito a tratti molto acceso, prima di far scattare il semaforo verde e dare l’ok al sindaco Giulio Marini d’incontrare le componenti della ex maggioranza, quelli che hanno votato no al bilancio (con relative dimissioni del sindaco) e capire se si può ricucire lo strappo, ritornando a 21 consiglieri.

Si è chiusa così la riunione di ieri pomeriggio voluta da sindaco Marini con i consiglieri Pdl che hanno votato sì al bilancio. Presenti in quattordici.

Dopo avere valutato i fatti degli ultimi giorni, a Marini è stato dato l’ok per un “mandato esplorativoincontrando Alleanza nel Pdl e la Destra. Ma il primo cittadino non sarà solo. Sarà presente una delegazione composta dal capogruppo Pdl Roberto Bennati, Bernardino Porciani, Ottavio Raggi e Giuseppe Talucci Peruzzi.

Il primo compito è facile. Incontrare lunedì la Lega. Dal partito di Umberto Fusco grossi problemi non dovrebbero arrivare.

La parte difficile verrà dopo, ma il sindaco Marini è certo di chiudere, in un verso o in un altro, nel giro di pochi giorni.

“Faremo questo giro per capire le disponibilità – spiega Marini – ritengo che a metà della prossima settimana si capirà, avendo incontrato tutti. Vedremo se i margini ci sono o meno”.

Margini è la parola chiave. Tutto dipende da quanto è ampio lo spazio di trattativa su Imu, bilancio e in particolare la giunta da portare a sei.

“I margini? – si chiede Marini – Lo vedremo nei prossimi giorni. Una certa disponibilità c’è. Ovviamente nei modi e nelle dovute proporzioni”.

Non è stato tutto un incontro rose e fiori.

Il tono del dibattito si è alzato quando il consigliere Andrea Marcosano si è rivolto al sindaco, ponendogli la domanda che tutti si fanno in questi giorni. E’ realmente intenzionato a concludere la legislatura in comune o già sa che scaduto il termine previsto dalla legge confermerà le dimissioni?

“Mi ha chiesto di fare chiarezza – spiega Marini – sul fatto di rimanere o meno. Col voto negativo al bilancio e nel vedere questa maggioranza in consiglio, penso che umanamente non mi si possa chiedere di più.

Ho dato a sufficienza prova d’attaccamento allo sviluppo progettuale del comune. Un po’ di delusione penso che mi debba essere concessa”.

Tutte le porte rimangono aperte.

Giuseppe Ferlicca


Condividi la notizia:
9 settembre, 2012

Crisi a palazzo dei Priori 2012 ... Gli articoli

  1. Entra Luigi Maria Buzzi, esce Daniele Sabatini
  2. Ricci: "Caro Marini il campionato è finito"
  3. Contardo: "Non perderò né il sonno né l'appetito"
  4. Se c'è la Frontini, mozione di sfiducia
  5. Giulio Marini prova a volare
  6. E Marini non dà i nomi degli assessori
  7. Fuori Contardo, pressing per la Frontini
  8. Giulio Marini ritira le sue dimissioni
  9. Entro domani Marini deve decidere
  10. "Sono quello che ha preso più voti"
  11. Zucchi in giunta, Sabatini in panchina
  12. Una nuova giunta a sei e a tempo pieno
  13. “Alle prossime comunali non mi ricandido”
  14. “Un Fracassini basta e avanza”
  15. Giunta a sei e Imu leggermente più bassa
  16. Ah Giu' vai avanti tu che a noi ce vie' da ride...
  17. Fulmini e saette per l'incontro di maggioranza
  18. "Non mi è chiara la posizione di Alleanza"
  19. "Il problema della rappresentatività è una bufala"
  20. "Non abbiamo chiesto assessorati"
  21. I conti senza l'oste
  22. Tutti a casa!
  23. Marini batte un colpo...
  24. "Il sindaco chiuda pure la porta"
  25. Giulio Marini aspetta e spera
  26. La Destra: "Dopo il cieco di Sorrento, arriva il sordo di Viterbo"
  27. Alleanza per Viterbo: "Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire..."
  28. "Io aspetto, mi dicano loro cosa intendono fare..."
  29. Sindaco fischia il tutti a casa
  30. "Nessuna concessione al sindaco Marini"
  31. Cerino in mano a Marini...
  32. Ok a Marini, ma più impegno per la città
  33. Salta l'incontro con la Lega federalista
  34. "La delegazione Pdl? Una stronzata"
  35. "Marini dica a Peruzzi che è fuori dalla delegazione"
  36. "Marini ha favorito l'indagine danneggiando la città"
  37. Marini pronto a candidarsi con una lista civica
  38. Gabbianelli ha preso un abbaglio...
  39. "Marini ha perso la faccia"
  40. Gabbianelli: Lascio la politica
    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR