--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Comune - I consiglieri passati alla Lega sostituiti in terza e quarta da Grancini e Galati (FdI)

Micci e Cepparotti fuori da due commissioni

di Giuseppe Ferlicca

Condividi la notizia:

Elisa Cepparotti, Andrea Micci e Claudio Ubertini

Elisa Cepparotti, Andrea Micci e Claudio Ubertini

Viterbo - Paolo Bianchini

Viterbo – Paolo Bianchini

Viterbo – Micci e Cepparotti fuori da due commissioni. Prime scosse, seppure di lieve entità, dopo l’uscita dei due consiglieri da Fratelli d’Italia, per passare alla Lega insieme all’assessore all’Urbanistica Claudio Ubertini.

Si ridistribuiscono pesi e misure. Andrea Micci ed Elisa Cepparotti lasciano la terza commissione, sostituiti da Gianluca Grancini e Vittorio Galati (FdI). Micci, poi, cede pure il suo posto in quarta a un altro consigliere di Fratelli d’Italia, Luigi Maria Buzzi.

Sia Micci che Cepparotti, però, restano rispettivamente in quinta e prima commissione, dove sono stati nominati alla presidenza. Posizioni che per ora conservano.

La comunicazione con relativi spostamenti è arrivata a tutti i consiglieri, dal presidente Stefano Evangelista, dopo che a sua volta aveva ricevuto una nota dal capogruppo FdI Paolo Bianchini.

Avvicendamenti motivati dall’articolo 10 comma 1 del regolamento per il consiglio comunale: “Secondo cui – rammenta Evangelista – a ogni consigliere deve essere garantita la partecipazione ad almeno una commissione”. Quindi comunica gli avvicendamenti in terza e quarta.

“Di tali sostituzioni – precisa Evangelista – ne prenderà atto il consiglio comunale nella prossima seduta”.

Cambi frutto di un accordo in maggioranza. Nella precedente amministrazione, con diversi esponenti passati non da un partito all’altro della stessa coalizione, ma dalla maggioranza alla minoranza, non si arrivò a un accordo per riequilibrare i pesi tra i gruppi.

Stavolta, essendo avvenuto tutto all’interno del centrodestra è stato più semplice. Il che non vuol dire che tutto sia a posto. Il sindaco Giovanni Arena ha parlato di eventuali solo piccoli aggiustamenti per il passaggio dei tre FdI alla Lega. Questi, però, sembrano un po’ troppo piccoli.

Proprio Paolo Bianchini ieri indirettamente ha voluto mandare un messaggio ai suoi tre ex colleghi di partito.

Parla di sé per rivolgersi ad altri. “La mia storia politica parla chiaro – osserva Bianchini – sempre e sempre dalla stessa parte mi troverete. Piuttosto preferirò smettere, pur di cambiare partito”. Chi ha orecchie per intendere…

Giuseppe Ferlicca 


Articoli: Giovanni Arena: “Non cambierà nulla, eventualmente solo piccoli aggiustamenti” – Umberto Fusco (Lega): “Hanno scelto loro di venire e ne sono felice” – Mauro Rotelli (FdI): “Non chiederemo nulla al sindaco…” – Ubertini, Micci e Cepparotti passano alla Lega –  Ubertini, Cepparotti e Micci: “Siamo entusiasti d’aderire al progetto politico di Salvini” – Nervi tesi dentro Fratelli d’Italia – Due “fratelli e una sorella” pronti a passare alla Lega?


Condividi la notizia:
13 novembre, 2018

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR