--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Consiglio comunale - La maggioranza dice no all'emendamento per stanziare 25mila euro in contributi - Barelli e Ricci: "Scelta sconcertante"

Che ce frega della loggia di Palazzo dei Papi…

di Giuseppe Ferlicca

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Viterbo - Il loggiato di Palazzo dei papi

Viterbo – Il loggiato di Palazzo dei papi

Viterbo - Consiglio comunale

Viterbo – Consiglio comunale

Viterbo – Che ce frega della loggia di Palazzo dei Papi… Il monumento si sta sfaldando, i consiglieri comunali Alvaro Ricci (Pd) e Giacomo Barelli (Forza civica) presentano un emendamento al bilancio per stanziare 25mila euro, sottoscritto anche da altri colleghi d’opposizione.

Un segnale d’attenzione per un monumento che è della città. È il simbolo di Viterbo. Ma la giunta Arena dà parere negativo. Perché il sindaco, è la motivazione dall’assessore al Bilancio Enrico Maria Contardo, ha in programma un incontro con la regione.

Emendamento bocciato dal centrodestra. Dalla maggioranza votano tutti no, tranne Lotti (FI) che si astiene e il sì dell’opposizione.

Diciassette voti contrari, un’astensione e 5 favorevoli, tutti della minoranza: Alvaro Ricci (Pd), Francesco Serra (Viterbo dei cittadini), Lina Delle Monache (Obiettivo comune), Giacomo Barelli (Forza Civica), Massimo Erbetti (M5s). Non presenti, al momento del voto, Chiara Frontini (Viterbo 2020) e Luisa Ciambella (Pd).

Alvaro Ricci è sconcertato. “Ma che c’entra l’incontro con la regione? Una motivazione ridicola”. E Barelli rincara: “Palazzo dei Papi è patrimonio della città e si vota contro a limitare il rischio di crolli. Lo sconcerto è il niente. Non abbiamo sentito una parola da parte della maggioranza. Il silenzio”.

Luigi Maria Buzzi (FdI) chiede cinque minuti di sospensione. Non servono a cambiare l’orientamento.

“È molto grave per la città – incalza Francesco Serra (Viterbo dei cittadini) – pregate Dio che non succeda niente al loggiato, simbolo della città.

25Mila euro non toglievano niente a nessuno. Dite no perché la paternità è della minoranza, ma una maggioranza intelligente avrebbe detto ce ne mettiamo cinquantamila euro.

Avete fatto qualcosa di moto brutto e grave per la città”.

L’emendamento era alla variazione di bilancio che alla fine passa con il sì della maggioranza. Opposizione contraria.

Giuseppe Ferlicca 


Articoli: “Palazzo dei Papi, 25mila euro per la messa in sicurezza della loggia” – Frontini (Viterbo 2020): “Subito un crowdfunding per rimediare all’inedia di anni” – Giovanni Arena: “Il Palazzo Papale va salvato, non può rischiare il logorio” –  Barelli (Forza Civica): “Palazzo papale, una raccolta fondi per salvarlo” – Il Palazzo Papale si sta sfaldando… di Carlo Galeotti


Condividi la notizia:
28 novembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR